Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Presentata oggi "La partita per la Pace": il Papa ha benedetto il pallone della sfida

Presentata oggi "La partita per la Pace": il Papa ha benedetto il pallone della sfida
© foto di © Vatican News
venerdì 20 maggio 2022, 22:23Altre Notizie
di Simone Lorini

E' stata presentata oggi in Vaticano “La partita per la Pace”, alla presenza di Ronaldinho, Maxi Rodriguez e il sostegno di molte stelle del calcio mondiale. Papa Francesco ha benedetto il Pallone della Pace per la partita del prossimo 10 ottobre. La sfida si giocherà per un desiderio di Diego Armando Maradona, che è stato capitano della squadra di Scholas nelle precedenti edizioni. Papa Francesco: “Quando giochiamo di squadra, la concorrenza invece di essere conflitto è seme di Pace”.

Nell’incontro i giocatori hanno presentato al Papa un video molto toccante di sostegno alla partita, in cui - così come nella nascita di Scholas – erano presenti i messaggi degli ambasciatori sportivi Lionel Messi e Gianluigi Buffon, questa volta assieme ad altre stelle del calcio mondiale, tra cui Luis Suarez, Angel Di Maria, Ivan Rakitic e José Mourinho. Nel video compare anche la commovente testimonianza delle figlie di Diego Armando Maradona, Dalma e Giannina, che diffondono un video-messaggio del padre in cui “El Diez” esprime la sua ferma volontà di giocare la terza edizione dell’evento, invitando tutti a partecipare nel giorno del 10 del 10, a questa partita in favore della Pace.

Articoli correlati