Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

A.Paganin: "Inter, ora la società decida cosa fare. Samp, che flop"

TMW RADIO - A.Paganin: "Inter, ora la società decida cosa fare. Samp, che flop"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
lunedì 3 ottobre 2022, 14:33Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Antonio Paganin, ex calciatore, ha commentato a TMW Radio, durante Maracanà, la giornata di campionato.

I top e flop di giornata?
"Il flop è la Sampdoria, l'Inter sarebbe troppo facile. Conosco l'ambiente e la proprietà, è una fase di transizione e non è semplice, vederla così allo sbando mi fa male. I top? L'Atalanta, è una società che è tornata lì in alto con un organico che non è come le big".

Inter deludente. Tanti chiedono l'esonero:
"Bisogna capire se nella società, analizzando i numeri, si può andare avanti così. L'espressione è di chi guida la nave. Quello che è successo sabato denota una fragilità di chi ha il timone. Che serve dire che porta ricavi e titoli e poi perde la partita? In squadre abituate a vincere è difficile gestire un gruppo, perché sono club dove si è abituati a certi livelli, abituati a vincere. L'Inter è stata strutturata con ricambi per mantenere una qualità medio-alta e per questo ci si aspetta molto di più. Le quattro sconfitte sono state meritate poi, è davvero una situazione preoccupante. La parte gestionale è fondamentale, non ho niente di personale con Inzaghi ma è in difficoltà. Il termometro ora deve avercelo la società".

Che farebbe lei ora?
"Penso che nel momento in cui prendi una decisione di cambiare devi darti degli obiettivi. Devi cercare quantomeno di rimanere in Champions e quindi da questo partire quale profilo c'è in giro che può portarti a questo obiettivo. Non prenderei in considerazione un traghettatore. Ranieri o Stankovic? Serve qualcosa di più come Tuchel".

Milan, polemiche anche sul fallo laterale di Tonali a Empoli:
"Dovevano abbassare la linea i difensori in certe circostanze. Poi comunque l'avevano pareggiata. Parliamo del nulla".