Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dybala-Juventus a fine mese l’incontro decisivo. Morata può restare, per l’Atletico offerta da 15 più bonus. Milan, Bennacer rinnova fino al 2026. Barcellona e Paris su Fabian Ruiz

Dybala-Juventus a fine mese l’incontro decisivo. Morata può restare, per l’Atletico offerta da 15 più bonus. Milan, Bennacer rinnova fino al 2026. Barcellona e Paris su Fabian RuizTUTTOmercatoWEB.com
sabato 19 febbraio 2022, 07:18Editoriale
di Niccolò Ceccarini

Il futuro di Paulo Dybala è sicuramente un aspetto fondamentale nella programmazione della Juventus che verrà e per questo a breve si entrerà nella fase decisiva. Il club bianconero è intenzionato ad affrontare e cercare di chiudere la vicenda entro la fine del mese, subito dopo il cda del 23 febbraio. È ovvio che l’obiettivo della società è quello di trovare un accordo per rinnovare fino al 2026. Dopo l’offerta di 8 più 2 di bonus, la nuova proposta sarà di 7 più 3. Un’offerta più bassa ma in linea con la nuova filosofia bianconera. La sensazione è che dopo gli arrivi di Vlahovic e Zakaria ci sia un’aria diversa e che la trattativa possa ancora concludersi in maniera positiva. Intanto sta cambiando il futuro di Morata. Lo spagnolo non rientra nei piani di Simeone, piace all’Arsenal ma nel nuovo assetto tattico, da seconda punta, sta dimostrando di essere molto più decisivo.

Allegri lo stima e allora ecco che la Juventus ha pronta una soluzione per provare a trattenerlo. L’idea sarebbe quella di avere uno sconto sui 35 milioni previsti per il riscatto nell’accordo raggiunto 2 anni fa. Il club bianconero potrebbe stanziare una cifra di 15 milioni più bonus. Intanto in casa Milan dopo il rinnovo di Theo Hernandez, in agenda ci sono anche altri appuntamenti. Il prossimo accordo che verrà ratificato è quello di Bennacer. L’intesa fino al 2026 è già stata trovata e presto ci sarà anche l’annuncio ufficiale. L’algerino andrà a guadagnare intorno ai 3 milioni di euro a stagione più bonus. La società rossonera è vicina all’accordo anche per Leao.

C’è la reciproca volontà di continuare insieme a lungo ma prima bisogna aspettare il Tas di Losanna che deve pronunciarsi sul ricorso presentato dal giocatore nei confronti di un tribunale portoghese che lo ha obbligato a pagare 16 milioni di euro allo Sporting Lisbona per il suo trasferimento al Lille. Intanto anche il Napoli sta pianificando il lavoro in vista della prossima stagione. Il portiere è un argomento caldo. Ospina alla fine dovrebbe lasciare il club azzurro e l’obiettivo è puntare forte su Meret per il quale va avanti la trattativa per il rinnovo del contratto che scade nel giugno 2023. Per il centrocampo più complicata la questione relativa a Fabian Ruiz. Allo stato attuale non ci sono stati passi in avanti per un eventuale prolungamento. Il Napoli un tentativo lo farà. Se la risposta dovesse essere negativa lo spagnolo a fine stagione sarà sul mercato. Su di lui ci sono Barcellona e Paris Saint Germain.