Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Sarri non ha dubbi: altro che pensieri Scudetto, per la sua Lazio ora c'è solo lo Sturm Graz

Sarri non ha dubbi: altro che pensieri Scudetto, per la sua Lazio ora c'è solo lo Sturm GrazTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 6 ottobre 2022, 00:42I fatti del giorno
di Dimitri Conti

Il girone della Lazio di Europa League è più aperto che mai, le quattro squadre che lo compongono sono tutte a quota 3 punti. Già da questo si intuisce l'importanza della doppia sfida allo Sturm Graz, più in particolare dell'atto uno, quello che chiude il girone d'andata del raggruppamento e che vedrà i biancocelesti impegnati in terra austriaca.

Per presentare la sfida, accompagnato dal difensore Marusic, si è presentato in conferenza stampa Maurizio Sarri, che come al solito ha lasciato ad altri i filtri, stabilendo con termini coloriti che la squadra non debba ascoltare chi la accosta a traguardi come lo Scudetto.

Una posizione decisa, netta e senza troppe possibilità di interpretazione. Un po' come la risposta data a proposito dell'ennesima questione sul fatto se la squadra sia pronta o meno per le tre competizioni: "Al momento no". L'auspicio dei tifosi biancocelesti è che, più o meno come il bombo e la struttura alare inadatta al volo, la sua Lazio non se ne accorga.