Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L’all in della Juventus su Vlahovic è anche un messaggio a Paulo Dybala

L’all in della Juventus su Vlahovic è anche un messaggio a Paulo DybalaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 27 gennaio 2022, 08:00Il corsivo
di Ivan Cardia

È il giorno di Dusan Vlahovic. Oggi a Torino si celebrerà l’atteso confronto fra la dirigenza della Juventus e gli agenti del giovane centravanti serbo. I bianconeri hanno chiuso l’accordo con la Fiorentina, ma devono perfezionare quella con i rappresentanti del giocatore. Cioè quella da cui è nato tutto, ma oggi c’è da mettere il famoso nero su bianco: il diavolo, si dice, sta nei dettagli.

Impossibile tirarsi indietro ora. La sensazione è che tutto filerà liscio. Un po’ perché le decisioni sembrano già prese, un po’ perché tutte le parti coinvolte in questa vicenda sembrano essersi spinte troppo avanti per potersi tirare indietro. Se è vero che né la Juve né Vlahovic hanno pubblicamente preso posizione - a differenza dei viola con le parole del ds Pradè - come potrebbe mai restare Dusan a Firenze dopo tutto quello che è successo negli ultimi giorni? Stesso discorso per i bianconeri: a questo punto, sarebbe difficile spiegare ai tifosi - e anche ad Allegri - che il grande colpo è saltato per aspetti tutto sommato secondari. Così, se ciascuno si siederà al tavolo con l’obiettivo di massimizzare la propria convenienza, a un certo punto venirsi incontro sarà inevitabile.

Un messaggio a Dybala. L’arrivo di Vlahovic a Torino, oltre che essere un colpo a sorpresa e il più importante affare di questa stagione, è in qualche modo anche un sollecito a Paulo Dybala. L’argentino piace al Liverpool, e la mezza smentita di Marotta non basta a escludere che l’Inter ci farà un pensierino in futuro: ha mercato, e oggi la sensazione è che il futuro a Torino sia complicato. Lui però ha sempre chiarito di volerci rimanere alla Juve, di volerne essere dieci e capitano. Che abbia o meno qualcosa da dimostrare, è questione di punti di vista. Con Vlahovic, però, la società mette anzitutto in chiaro di poter fare le cose in grande, se vuole. In seconda battuta, d’altra parte, si è anche esposta troppo e qualche sacrificio estivo lo ha messo probabilmente in conto. Da ultimo, l’interrogativo è come Dybala si adatterà al nuovo partner. Ne ha avuti due, grandi come Vlahovic aspira a diventare, ma oggi non è: con Higuain, la Joya si è esaltata. Con Ronaldo, Dybala è quasi sparito. Cosa farà ora?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000