Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

LND: ecco Francesco Rancati, oratore e attaccante classe 2002 del Borgosesia

LND: ecco Francesco Rancati, oratore e attaccante classe 2002 del BorgosesiaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
venerdì 15 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Diego D'Avanzo)
Il bomber del Borgosesia ha qualcosa in più, non solo in termini di gol e struttura fisica. Scopriamo insieme le qualità particolari di Francesco Rancati

Francesco Rancati è un attaccante classe 2002 del Borgosesia, ma non se ne sta scrivendo perché ha segnato una doppietta con due colpi di testa nel 2-2 contro il Città di Varese. O almeno, non solo per questo. La trafila nelle giovanili del Genoa dall’Under 15 alla Primavera, poi un anno in quella della Cremonese (con doppietta in 45 minuti solamente sei mesi fa), ora l’inizio stagione in Piemonte: ma non basta. Si potrebbe completare la panoramica elencando la buona struttura fisica, l’ottima incornata – nonostante un’altezza non eccessiva – oppure la prepotente corsa in profondità. Ma la visione si può ancora arricchire e, andando sul personale di Rancati, se ne esce davvero con qualcosa in più. Dalle dichiarazioni s’intravede già qualcosa di diverso. Ospite a Coverciano con la Primavera della Cremonese è il ragazzo che scrive il commento più lungo, con la punteggiatura più rifinita per meglio trasmettere la sincerità: “Quando ho notato da lontano, ma non troppo, l’arrivo degli gli azzurri non mi è sembrato vero, poiché il giorno prima li avevo visti tutti in tv” dice in un estratto della sua esperienza. A rendere particolare Francesco Rancati è anche il percorso di studi: nato a Basiglio (Milano) frequenta l’American School of Milan in inglese che, quindi, è una lingua ben più che “seconda” per lui. A dimostrazione di ciò, un video postato su Instagram e Youtube nel quale spiega (in inglese) cosa vuol dire essere un calciatore e che sensazioni provoca stare in campo. E non è una ripresa in cameretta, anzi: si tratta di un TedTalk riservato agli studenti internazionali, il tutto davanti a un discreto pubblico. Ma non solo parole e scioltezza, tanto contenuto. Nel finale del suo discorso spiega quanto i tifosi possano mettere pressione e il suo metodo per levarsela di dosso: gli basta ricordare un viaggio in Africa, un campo di patate e 22 bambini, sorridenti perché intenti nel giocare a calcio con poco addosso e quasi nulla a casa. Questo è ciò che lo tranquillizza, quanto senza dovergli niente loro dicano grazie al calcio. E il calcio dovrebbe dire grazie a Francesco Rancati, perché si è soliti dire che “di ragazzi così non se ne trovano molti”. Di calciatori invece, ancora meno.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000