Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tongya premiato come miglior giocatore a Cipro. Presto un ritorno in Italia?

Tongya premiato come miglior giocatore a Cipro. Presto un ritorno in Italia?TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 16 maggio 2024, 09:30La Giovane Italia
di La Giovane Italia
Protagonista di un'ottima stagione con la maglia dell'AEK Larnaca, l'ex Juve è pronto ad alzare ulteriormente l'asticella.

Avevamo già sottolineato come la stagione di Franco Tongya all'AEK Larnaca, a Cipro, fosse di altissimo livello, considerati sia i gol realizzati che le prestazioni offerte nella Protathlima Cyta, soprattutto nelle fasi finali della competizione. Ora però, c'è anche un premio a testimoniare tutto ciò: l'ex Juve, infatti, è stato celebrato dalla Federazione come miglior giocatore della Lega.

Un "titolo" assolutamente meritato per un calciatore che, dopo alcune parentesi non proprio positive, è tornato a lasciare il segno come ai tempi delle giovanili a Torino, dove veniva definito da molti come uno dei talenti emergenti del nostro calcio. Tongya, lo ricordiamo, ha "soltanto" 22 anni e l'impressione è quella che, finalmente, il suo momento sia arrivato. Il ritorno in Italia potrebbe essere un'ipotesi suggestiva, come evidenziato dal forte interesse di alcuni club, ma una cosa deve essere chiara: deve trattarsi di Serie A. Già nella scorsa estate, infatti, si vociferava di un "rientro" al nostro Paese ma in B, e la volontà del giocatore era (e rimane) palese: non scendere di livello, ma rimanere in una massima categoria, anche all'estero. Proprio come ha fatto prima in Danimarca, poi a Cipro.

La curiosità di rivederlo in Italia è tanta e, a parer nostro, sarebbe un profilo adatto a diverse formazioni del campionato attuale. La stagione è ormai alla fine e, chiaramente, la maggior parte delle società inizia a pensare a ciò che verrà. Vedremo, dunque, se nei mesi estivi di calciomercato arriverà qualche squadra a bussare alla porta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile