Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria: Inzaghi riflette sull'attacco. Certezza Lautaro

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria: Inzaghi riflette sull'attacco. Certezza LautaroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 22 maggio 2022, 12:23Probabili formazioni
di Lorenzo Di Benedetto

Di seguito tutte le ultime su Inter-Sampdoria, raccolte dai nostri inviati:

▪ Inter-Sampdoria - Domenica 22 maggio, ore 18.00, stadio Meazza
▪ Arbitra Marco Di Bello, della sezione di Brindisi
▪ Classifica: Inter 81 punti, Sampdoria 36 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Ballottaggi in attacco, la certezza è Lautaro Martinez
Vincere e sperare che il Milan faccia zero punti a Reggio Emilia. La missione dell'Inter che chiuderà la stagione a San Siro contro la Sampdoria non serve analizzarla: bisogna fare il proprio e sperare, con il miglior undici possibile, quello titolare. Vecino ha recuperato, mentre Gagliardini non sarà della partita. Per il resto Inzaghi avrà l'intero gruppo a disposizione per gli ultimi 90'. In porta come sempre Handanovic, difeso da Skriniar, de Vrij e Bastoni. Centrocampo intoccabile con Barella e Calhanoglu scudieri di Brozovic che, oltre alle punte, proverà a lanciare le ali Dumfries e Perisic. Dubbi invece in attacco, con la certezza rappresentata da Lautaro Martinez. In tre a giocarsi la maglia al suo fianco, con Inzaghi che in settimana ha provato prima Dzeko, poi Sanchez e infine Correa.

Quagliarella titolare in avanti
Ultima fatica stagionale per la Sampdoria. Dopo aver conquistato la salvezza aritmetica, il team di Marco Giampaolo scenderà in campo a San Siro contro l’Inter ancora in corsa per il titolo. Il tecnico blucerchiato dovrebbe confermare in blocco la formazione che ha battuto 4-1 la Fiorentina lunedì scorso tranne uno fra Yoshida e Magnani che rimpiazzerà al fianco di Ferrari lo squalificato Colley. Sugli esterni invece Bereszynski e Augello completeranno la difesa a protezione della porta di Audero mentre Vieira agirà da vertice basso con Thorsby e Rincon mezzali e Candreva e Sabiri esterni. In attacco Quagliarella dal 1', con Caputo non al meglio che non sarà rischiato.