Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Atalanta, Scalvini piace alle big: ma serve una maxi offerta per cedere il talento azzurro

Atalanta, Scalvini piace alle big: ma serve una maxi offerta per cedere il talento azzurroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 5 dicembre 2022, 08:25Serie A
di Patrick Iannarelli

Le ultime prestazioni, accompagnate alla duttilità e dalla convocazione in nazionale, hanno fatto alzare di parecchio un valore già elevato di suo. L'interesse generale c'è ed è difficile negarlo: Giorgio Scalvini piace alle big d'Europa - anche l'Inter si è mossa per capire se ci sono margini di trattativa -, ma per farlo partire da Bergamo servirà una maxi offerta.

Pressing del Bayern, servono almeno 40 milioni di euro

Nei giorni scorsi ci ha provato il Bayern Monaco ad alzare il pressing, ma l'asticella è stata fissata in alto: l'Atalanta valuta il giocatore almeno 40 milioni di euro, l'intenzione è anche quella di scoraggiare eventuali pretendenti in Serie A. La Dea vuole evitare di rafforzare a tutti i costi una diretta concorrente nel massimo campionato, motivo per cui una cessione all'estero sembra essere più plausibile.

Strade da intraprendere e giovani del vivaio

E Gasp? L'incontro di Boston è servito sicuramente a chiarire meglio le idee dopo un finale un po' troppo movimentato: il giocatore piace parecchio al tecnico di Grugliasco che lo ha utilizzato in diverse posizioni, viste le caratteristiche sarà complicato anche sostituirlo. Sta di fatto che al momento non sono arrivate offerte ufficiali dalle parti di Zingonia: l'obiettivo numero uno, d'altronde, è quello di valorizzare l'ennesimo giovane spuntato fuori dal vivaio bergamasco.