Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Bayern Monaco, Tuchel a rischio: dipenderà dalla Champions. Xabi Alonso come sogno

Bayern Monaco, Tuchel a rischio: dipenderà dalla Champions. Xabi Alonso come sogno
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 12 febbraio 2024, 16:21Serie A
di Andrea Losapio

La sconfitta per 3-0 contro il Bayer Leverkusen mette ad altissimo rischio Thomas Tuchel, tecnico del Bayern Monaco. Già un anno fa l'allenatore aveva rischiato di non vincere la Bundesliga, con solo un harakiri del Borussia Dortmund - all'ultima di campionato - a graziarlo. Lì, però, c'era una scusante: Tuchel era arrivato da pochissimi mesi dopo il disastro Nagelsmann e una gestione quantomeno allegra da parte di Salihamidzic e Kahn, poi esautorati. Adesso la sensazione è che il club delle Aspirine abbia tutti i favori del pronostico, oltre allo scontro diretto favorevole: zero sconfitte finora, né in Bundes né in Europa, a Leverkusen tutti - giustamente - sognano.

E a Monaco? Detto che Tuchel arriverà con ogni probabilità a fine stagione - solo una prematura uscita contro la Lazio in Champions potrebbe sconvolgere i piani - poi sarà il tempo dei processi. Il sogno è quello di arrivare a Xabi Alonso, che a Monaco c'è già stato da calciatore e l'autarchia in casa bavarese è abbastanza conosciuta: meglio chi vince la Bundes, al netto delle scelte tipo Pep Guardiola. Xabi Alonso è sulla bocca di tutti ed è la scelta che sarebbe più facile se non ci fossero già tutti gli altri big club.

Sì il Barcellona, no il Real Madrid - che ha rinnovato Ancelotti - ma la realtà è che il Liverpool è uno step più avanti di tutti. Xabi può liberarsi con un gentleman's agreement per un grande club e il Bayer quasi certamente non farà resistenza. I Reds sono in anticipo, ampio.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile