Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Betis, Joaquin: "A 41 anni non è facile competere a questi livelli. Felice dell'abbraccio di Mou"

Betis, Joaquin: "A 41 anni non è facile competere a questi livelli. Felice dell'abbraccio di Mou"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 6 ottobre 2022, 23:34Serie A
di Tommaso Maschio

La bandiera del Betis Siviglia Joaquin ai microfoni di Sky ha allontanato l'addio al calcio nonostante l'età non più vere: “Gradirei essere considerato ancora un calciatore, la televisione può attendere. - continua lo spagnolo parlando della vittoria sulla Roma - A 41 anni non è facile competere contro una squadra importante come la Roma e siamo molto felici di aver ottenuto questi tre punti pesanti e reso felici i tifosi. La squadra è rimasta compatta e unita, giocando in maniera offensiva senza mai perdere il controllo della partita e abbiamo meritato la vittoria. Mourinho? Ho un ottimo rapporto con lui, ci conosciamo da tanti anni, ci siamo abbracciati ed è un orgoglio per me che un tecnico come lui, con la sua storia, mi abbia reso questo omaggio”.

Primo piano
TMW Radio Sport