Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Chi è Sambi Lokonga, obiettivo del Milan. Più mediano che incursore, salto per ora rimandato

Chi è Sambi Lokonga, obiettivo del Milan. Più mediano che incursore, salto per ora rimandato
mercoledì 10 agosto 2022, 14:20Serie A
di Dimitri Conti

Albert Sambi Lokonga è il nome nuovo per il centrocampo del Milan. Belga classe '99 impostosi all'attenzione del calcio del suo paese con la maglia dell'Anderlecht, l'estate scorsa l'Arsenal ha versato nelle casse bianco-malva quasi 20 milioni di euro tra parte fissa e bonus per riuscire a portarselo a casa.

La sua prima e fin qui unica stagione a Londra non è stata indimenticabile: nonostante una partenza sprint, con le prime due partite giocate da titolare e per intero ma in generale un girone d'andata vissuto maggiormente da protagonista, lentamente è finito dietro nelle gerarchie di Arteta, tanto da portare il club a valutarne una partenza già a distanza di un anno.

Che profilo potrebbe trovare Pioli? Quello di un faticatore dal fisico prestante ma non massiccio, e dotato di piedi buoni. Centrocampista difensivo per attitudine e volontà di sacrificarsi, non di rado però gli allenatori hanno affidato a lui le chiavi della regia. Da registrare invece il suo apporto quantitativo in zona gol: in oltre 100 partite tra Anderlecht e Arsenal ha messo a segno appena 3 gol e 7 assist, tutti in Belgio.

Al salto verso un campionato top, per ora, risulta rimandato: che la Serie A possa rappresentare l'ideale passo intermedio tra il Belgio e l'universo di extraterrestri chiamato Premier League? Sotto sotto, è quello che sperano dalle parti del Diavolo.