Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dortmund-Atletico 4-2, le pagelle: Sabitzer da semifinale, top Brandt. Morata in serata no

Dortmund-Atletico 4-2, le pagelle: Sabitzer da semifinale, top Brandt. Morata in serata noTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 16 aprile 2024, 23:08Serie A
di Antonino Sergi

Risultato finale: Borussia Dortmund-Atletico Madrid 4-2

BORUSSIA DORTMUND
Kobel 6 - Graziato da Morata e da Correa, si fa trovare pronto su qualche respinta corta poi non può nulla in occasione prima dell'autorete di Hummels e poi sul tentativo ravvicinato di Correa.

Ryerson 6 - Qualche piccola sofferenza, per il resto fa buona guardia nella sua porzione di campo. Il Borussia Dortmund predilige la corsia opposta, quando chiamato in causa in sovrapposizione risponde presente.

Hummels 5,5 - Fa e disfà, il grande protagonista che rischia di rovinare tutto. Goffo e distratto, manda alle spalle di Kobel il pallone che rimette in partita l'Atletico Madrid. Rimane il grande assist per Brandt.

Schlotterbeck 5,5 - Un primo tempo senza grandi patemi d'animo, ma appena il gioco si fa duro anche lui palesa le solite difficoltà. Nell'assalto dell'Atletico Madrid mostra più di qualche difficoltà.

Maatsen 6,5 - Alla quarta partita di Champions League trova la prima gioia europea, dopo l'errore dell'andata si riscatta al Signal Iduna Park. Bravo nell'inserimento, perfetto il mancino in diagonale a battere Oblak.

Sabitzer 7,5 - Errore da matita rossa nel primo tempo, ma poi l'austriaco si ribella e si prende la scena. Assist per Maatsen, assist per Fullkrug e fendente di mancino che spedisce il Borussia in semifinale e fa esplodere il muro giallo.

Emre Can 6 - Ordinaria amministrazione in mezzo al campo, l'ex Juventus gioca la sua partita ordinata in mezzo al campo. Contrasta e imposta, sempre con i tempi giusti.

Sancho 6 - Non un grande primo tempo per l'ala inglese, comincia a destra poi viene spostato sulla corsia opposta senza però riuscire a sgusciare in area di rigore. Nella ripresa maggiormente a servizio della squadra, generoso e utile. Dal 86' Ozcan sv.

Brandt 7 - Il centro di gravità della manovra del Borussia Dortmund, tutte le occasioni pericolose passano dal suo mancino. Sblocca la sfida, si muove tra le linee ed è imprendibile per il centrocampo avversario. Protagonista. Dal 90' Reus sv.

Adeyemi 5,5 - Sullo scatto riesce a mettere in seria apprensione Molina, poi viene letto ed è costretto a cambiare fascia. Entra male nel secondo tempo, si prende qualche rischio di troppo e viene sostituito. Dal 66' Bynoe-Gittens 6 - Entra bene in partita, subito uno squillo e tante giocate degne di nota.

Fullkrug 7 - Che incornata, nel momento di massima difficoltà trova la stoccata da centravanti ed è un'iniezione di carica e adrenalina che permette ai suoi di ribaltare nuovamente l'Atletico Madrid.

Edin Terzic 7 - Una serata da sogno, con il mezzo il brivido che non guasta mai: il suo Borussia Dortmund è in semifinale. Un risultato meritato, per la mole di gioco espressa e per l'atteggiamento in campo. Entra con la volontà di far male all'Atletico, sprazzi di grande calcio dei gialloneri che rimediano agli errori con i gol e si guadagnano un posto nelle magnifiche quattro di questa Champions League.

ATLETICO MADRID
Oblak 5,5 - Comincia con un'uscita a vuoto, poi non è assolutamente perfetto sul diagonale di Brandt che stappa la sfida. Non ha colpe sugli altri tre gol, dice no a Fullkrug e Sabtizer nel finale.

Molina 4,5 - Non ne imbecca una, una serata da incubo per l'ex Udinese che si fa infilare con insistenza da Maatsen e Adeyemi. Poi nel tentativo di salvare il pallone da una rimessa laterale dà il via all'azione che porta al primo vantaggio del Borussia. Dal 46' Barrios 5 - Entra male in partita, serie di errori in fase di possesso.

Witsel 5 - Il più in sofferenza dei tre centrali di Simeone, qualche disattenzione per uno che non è proprio un centrale. Quando affonda il Borussia ha difficoltà contro i veloci avversari gialloneri.

Gimenez 5,5 - Sembrava la classica serata da muro invalicabile per tutti gli attaccanti avversari, lo è stato così per quasi tutta la partita ma si fa anticipare da Fullkrug nell'episodio chiave della sfida.

Hermoso 6 - Prova a reggere l'onda d'urto degli attacchi del Borussia Dortmund, poche disattenzioni per lo spagnolo che in avvio di ripresa poi propizia anche l'autorete di Hummels.

Azpilicueta 6,5 - Nonostante il giallo che convince Simeone a sostituirlo, è subito protagonista dopo pochi giri di orologio. Un suo salvataggio nega la gioia del gol a Sabtizer. Dal 46' Riquelme 6,5 - Dopo il suo ingresso in campo è una spina nel fianco per la difesa del Dortmund, propizia la rete di Correa.

De Paul 5 - Un primo tempo abbastanza timido per l'ex Udinese, si nasconde dietro le maglie giallonere dei padroni di casa. Prova ad alzare il livello nella ripresa ma non riesce a mettersi in mostra. Dal 84' Saul sv.

Koke 5 - Regia appannata dell'Atletico Madrid, si accende soltanto una volta ed è troppo poco per il capitano dei colchoneros che crolla nella serata di Dortmund. Costretto a rincorrere per tutta la gara Brandt.

Llorente 6 - Come sempre è uno degli ultimi a mollare, lo spagnolo battaglia contro i centrocampisti avversari. Prova a guidare i contropiedi dei colchoneros ma viene poco assistito dai compagni.

Morata 4,5 - Poteva essere la sua serata, invece rimane negli spogliatoi all'intervallo. Poteva cambiare il volto del match dopo pochi minuti ma spreca davanti a Kobel, poi si fa prendere dal nervosismo si prende il giallo e rischia anche il secondo. Dal 46' Correa 6,5 - Sembrava di rivedere Morata dopo il primo gol fallito, poi non perdona e illude l'Atletico prima del ritorno del Dortmund.

Griezmann 5,5 - Predica nel deserto, l'atteggiamento rinunciatario del primo tempo lo limita e non gli consente di accendersi davanti. Lancia a rete Morata, poi nella ripresa prova a divincolarsi ma senza fortuna.

Diego Pablo Simeone 5 - Solito ed inutile atteggiamento rinunciatario nel primo tempo, si concede al Borussia Dortmund nonostante l'occasione fallita da Morata. Rivoluziona i suoi dopo l'intervallo, ritrova il pareggio ma alle prime difficoltà crolla nuovamente. Tanti rimpianti, tanti rimpianti anche nerazzurri.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile