Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

È partita l'asta per Hojlund: ci sono due big italiane in caso di maxi addii. E le grandi di Premier

È partita l'asta per Hojlund: ci sono due big italiane in caso di maxi addii. E le grandi di PremierTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 marzo 2023, 12:00Serie A
di Marco Conterio

Rasmus Hojlund è straordinario protagonista dell'Atalanta e ora anche della Danimarca. Con la tripletta segnata all'esordio in Nazionale, raggiunge un certo Laudrup, stella e icona dei danesi. Così il classe 2003 scuola Copenhagen, che la Dea ha pescato in Austria allo Sturm Graz, diventa un uomo mercato in copertina anche a livello internazionale. Non che non lo fosse già, poiché non è raro sapere di grandi società internazionali al seguito del calciatore. Però con i tre gol in Nazionale dimostra di essere pronto, già da ora, anche per un palcoscenico pesante.

Piace in mezza Europa
Il Milan e il Napoli, in Serie A, lo considerano potenziale erede dei grandi ora in attacco, da una parte Olivier Giroud e dall'altra Victor Osimhen. Presto per disegnare uno scenario ma la stima per Hojlund è forte da parte di entrambe le società con l'Atalanta che lo valuta non meno di 40 milioni di euro. E allora occhio alle inglesi dove è il target perfetto per Newcastle e Arsenal, entrambe in cerca di un centravanti per l'estate. Con il grande colpo della Dea firmato dal ds D'Amico e da Percassi pronto a spiccare il volo e a far ricco ancora una volta il club di Bergamo, pronto a investire di nuovo per i suoi eredi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile