Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Empoli, Nicola: "Negli scontri diretti ogni volta ci hanno annullato un gol, fatico a capire"

Empoli, Nicola: "Negli scontri diretti ogni volta ci hanno annullato un gol, fatico a capire"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 22:08Serie A
di Alessandra Stefanelli

Il tecnico dell'Empoli Davide Nicola ha parlato così in conferenza stampa dopo il match pareggiato oggi contro l'Udinese, segnato da un recupero maxi e da diversi episodi da moviola: "Negli scontri diretti abbiamo segnato in tutte e quattro le volte e tutte e quattro le volte ce ne hanno annullato uno, con un supporto come il VAR fatico a capire come possa accadere. Ora abbiamo dei giorni per lavorare a un obiettivo straordinario, poi in certi momenti devi accettare che le cose non vadano come vuoi, però possiamo ancora controllare le cose, dobbiamo andare calmi, sereni, convinti, saranno sette giorni di fuoco, ma con la convinzione che tutto è possibile e che possiamo fare qualcosa di meraviglioso".

Cosa ti ha detto Guida?

"È la prima volta in cui ho dovuto fare un po' di meditazione prima di venire qui, perché se dico le cose senza tranquillità è inutile. Non è neanche giusto accettare tutto a prescindere, lo accetto, ma sottolineo che la scelta è stata per me sbagliata, non ricordo cosa abbia detto Guida, l'episodio mi sembra evidente a termini di regolamento".

Qui la conferenza stampa integrale.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile