Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
esclusiva

Babacar al Copenhagen: "Qui per l'Europa. Sento che è l'occasione giusta"

ESCLUSIVA TMW - Babacar al Copenhagen: "Qui per l'Europa. Sento che è l'occasione giusta" TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 22 gennaio 2022, 19:32Serie A
di Marco Conterio

Sul tavolo di Khouma Babacar e del Sassuolo sono arrivate offerte dalla Turchia, dall'Asia, dalla Francia, da Oltreoceano e anche dall'Italia. La punta senegalese, però, aveva in mente un obiettivo chiaro. "Tornare a giocare in una competizione europea, in un club con grandi ambizioni".

Per questo ha scelto insieme al procuratore Patrik Bastianelli, Copenhagen, dove ieri è atterrato, ha svolto le visite ed è stato ufficializzato.

“E' stato semplice scegliere -spiega in esclusiva a Tuttomercatoweb.com-: hanno ambizioni di crescere ancora e sono di livello Europeo. Sono qui per andare avanti ed è la piazza perfetta".

Non guasta il fatto che sia pure una città bellissima.
"Non c'ero mai stato ma concordo. Conoscevo persone che qui erano state o avevano abitato e devo dire che le prime impressioni sono straordinarie"

E' qui per seguire le orme di uno dei più importanti giocatori del Copenhagen come N'Doye.

"L'ho sentito prima di venire qui, le parole sono state solo positive. Ma ho scelto questa piazza soprattutto per le ambizioni che hanno avuto nei miei confronti. Mi hanno seguito per oltre un mese, mi hanno voluto fortemente. Tutti, dal direttore fino al mister".

Ha già avuto modo di parlare con mister Thorup?

"Un uomo per bene, con ambizioni. Gioca 4-4-2 e... Devo dire che conosceva tutto, davvero tutto di me. E' stata una bella sensazione".

Perché ha lasciato l'Alanyaspor?
"Avrebbero voluto riscattarmi ma c'è stata una crisi della lira turca. Già due mesi fa lo sapevamo.
Ad Alanya è stata una esperienza positiva con 20 goal fatti".

E' pronto al riscatto
"Voglio vincere e sono pronto per giocare in Europa. E' l'occasione giusta per giocare a livelli alti: il Copenhagen è una squadra importante".

L'Italia è una storia chiusa?
"L'Italia è l'Italia. E' casa mia. Prima o poi vorrò tornare a viverci. Soprattutto a Firenze, è la mia casa, vorrò tornare a vivere lì. L'ultima partita della mia carriera, gli ultimi cinque minuti, un contratto di due giorni, vorrò farla alla Fiorentina. E poi smettere".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000