Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Colomba su Bellugi: "Persona speciale. Difensore con tecnica da trequartista"

ESCLUSIVA TMW - Colomba su Bellugi: "Persona speciale. Difensore con tecnica da trequartista"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 20 febbraio 2021 16:08Serie A
di Lorenzo Marucci

"Perdiamo una persona speciale". Franco Colomba è stato compagno di squadra di Mauro Bellugi nel Bologna e lo ricorda a Tuttomercatoweb.com con queste parole. "La sua simpatia era contagiosa nello spogliatoio. Era davvero eccezionale. Anche Bearzot in Argentina lo volle pure per fare gruppo e tenere alto il morale. Ma aveva poi doti incredibili, era un difensore centrale con piedi da trequartista. Colpo di testa, anticipo, un gran giocatore e poi una persona affettuosa, un compagno di primissimo piano".

Quando lo aveva sentito l'ultima volta?
"La settimana scorsa. Dico la verità, ci avevo parlato qualche tempo dopo l'intervento ed era più ottimista, ci eravamo dati appuntamento a Budrio, dove c'è una clinica specializzata per amputati e ci saremmo visti lì, noi amici di Bologna aspettavamo questo momento. E invece la settimana scorsa quando l'ho chiamato mi ha detto che era più dura di quel che pensasse. Ma non credevo si arrivasse a questo...".

Del periodo bolognese che ricorda?
"A Bologna ha giocato ottimi campionati però era arrivato dopo un serio intervento al ginocchio. Con orgoglio riusciva comunque a sopperire alle difficoltà. Ricordo che Bulgarelli faceva il libero e lui lo stopper. Tante volte diceva a Giacomo: 'Vai tu a marcarlo perchè io soffro troppo'. Così Bellugi diventava il libero. Era un'accoppiata di grandi campioni che forse facevano due ginocchia in due. Era simpatico, raccontava barzellette e strappava risate a tutti".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000