Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fabbri A RFV: "La mia vittoria non era scontata. Dispiaciuto per Italiano, volevo restasse"

Fabbri A RFV: "La mia vittoria non era scontata. Dispiaciuto per Italiano, volevo restasse"TUTTO mercato WEB
© foto di Domenico Cippitelli/Image Sport
martedì 11 giugno 2024, 22:38Serie A
di Simone Lorini
Garrisca al vento
Radio Firenze Viola
Garrisca al vento
Leonardo Fabbri a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00

Leonardo Fabbri, pesista e grande tifoso della Fiorentina fresco della conquista dell'oro agli Europei di Roma, ha parlato così ai microfoni di Radio FirenzeViola per commentare il proprio successo e il momento della squadra viola: "La mia vittoria sembrava scontata però non lo sono mai e questo è il bello dello sport. Vincere davanti a tutte quelle persone è stata una emozione pazzesca e incredibile. Vedere sventolare bandiere della Fiorentina all'Olimpico è stato molto bello. Adesso la Fiorentina deve avere la forza di ripartire e di ricostruire il futuro".

Sulla rifondazione viola: "Mi dispiace che è andato via Italiano perché a me piacciono i progetti a lungo termine, come quello dell'Atalanta con Gasperini. Per l'attacco mi piacerebbe Retegui, ma se viene Icardi vado a Istanbul a prenderlo. All'Inter mi piaceva tanto ma bisogna capire quali sono le sue motivazioni".

Il successo del pesista: 22.45 e quasi un metro al secondo classificato
Dopo aver stabilito il nuovo record italiano per la categoria del lancio del peso, Fabbri ha conquistato la vittoria agli europei di atletica a Roma, superando tutti gli avversari con una misura di 22.45, dando quasi un metro al secondo classificato. Ora l'obiettivo è ripetersi a Parigi, dove si terranno le prossime Olimpiadi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile