Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gotti, permanenza e rinnovo: il Lecce ha un progetto ambizioso

Gotti, permanenza e rinnovo: il Lecce ha un progetto ambiziosoTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 15 giugno 2024, 07:15Serie A
di Filippo Verri

I tifosi del Lecce aspettavano da tempo l'annuncio della permanenza di Luca Gotti nella stagione 2024-25. La società salentina, nella giornata di lunedì, ha comunicato non solo la conferma, ma persino il rinnovo. Il contratto è dunque un biennale, siglato al termine di un summit tra il tecnico e Pantaleo Corvino. I due hanno concordato non solo l'aspetto prettamente economico bensì, soprattutto, quello progettuale.

Un grande attestato di stima e fiducia verso mister Gotti.
Un contratto biennale in casa Lecce è davvero una notizia. In seguito al triennale proposto a Corini con l'acqua alla gola, a meno di una settimana dal ritiro pre Serie B 2020-21, Corvino non si era mai sbottonato. Annuale sia per D'Aversa sia per Baroni, nonostante la promozione in massima categoria di quest’ultimo. Se il responsabile dell'area tecnica ha trovato un'intesa biennale con Gotti, significa che c'è grande stima e fiducia in seguito alla salvezza ottenuta dall'ex Udinese.

Inizia il mercato: sconti per nessuno, c'è l'intenzione di migliorare ulteriormente l'organico.
Nel summit avvenuto lo scorso weekend, allenatore e uomo mercato hanno trovato la quadra in merito alle intenzioni estive. I salentini hanno tante richieste per i propri gioielli, tuttavia non c'è assolutamente la volontà di smantellare una squadra già oggi decisamente valida, che può essere ulteriormente puntellata. Il valore di giocatori come Dorgu e Gallo è schizzato in questa stagione ed EURO 2024 potrebbe incrementare ulteriormente il blasone di Pongracic, Ramadani e Berisha. Inevitabilmente qualche cessione ci sarà; diversi giocatori sono in rampa di lancio ed il Lecce non tarperà loro le ali, però non farà sconti.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile