Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Inter-Sheriff: torna Lautaro. Dubbi in mezzo per Inzaghi

Le probabili formazioni di Inter-Sheriff: torna Lautaro. Dubbi in mezzo per InzaghiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 19 ottobre 2021 06:36Serie A
di Simone Bernabei

Una partita fondamentale, com’è stata più volte etichettata da Simone Inzaghi. La sfida di questa sera alle 21 fra Inter e Sheriff Tiraspol vedrà i nerazzurri, ancora a caccia del primo successo in Champions League, sfidare i moldavi grande sorpresa di questa prima parte di stagione. Con due vittorie contro Shakhtar e Real Madrid, sono loro a comandare il girone con 6 punti. La sconfitta di sabato contro la Lazio ha pesato e i giocatori sono segnalati come vogliosi di immediato riscatto, a cominciare già da questa sera a San Siro, con oltre 40mila tifosi presenti.

Inter-Sheriff Tiraspol - Martedì 19 ottobre, ore 21, Milano
- Arbitro: Danny Makkelie (OLA)
- Gruppo: Sheriff Tiraspol 6, Real Madrid 3, Inter 1, Shakhtar Donetsk 1
- Diretta tv Sky Sport e Infinity

COME ARRIVA L’INTER - Per trovare la prima vittoria in Europa Simone Inzaghi cambierà qualcosa, rispetto alla formazione tipo. Davanti ad Handanovic ancora Skriniar, De Vrij e Bastoni. In attacco riecco Lautaro Martinez, con Edin Dzeko accanto. I dubbi, semmai, riguardano il centrocampo. I sicuri del posto sono uno-due: Barella e forse Perisic. Poi una selva di dubbi da scioglierei solo nella rifinitura, fra poche ore. A destra salgono le quotazioni di Darmian su Dumfries, comunque in corsa. Brozovic non è dato al top della condizione ma potrebbe stringere i denti: alla sua sinistra 3 nomi per una maglia. Calhanoglu, Vidal e Vecino, infatti, sono tutti candidati. In ordine di possibilità. Qualora per Brozo si scegliesse la via del riposo (anche pensando alla Juve), andrebbe Barella a fare il perno centrale con due spazi ai suoi lati da occupare.

COME ARRIVA LO SHERIFF - Esaltato dai due precedenti successi contro Shakhtar e Real Madrid, la squadra della Transnistria ha tutta l’intenzione di stupire ancora. E per farlo mister Vernydub si affiderà all’undici migliore possibile visto in Europa. Con due assenze pesantissime, quella del portiere Athanasiadis e dell’attaccante Yakhshiboev, fra i migliori nelle precedenti uscite Champions. Nel 4-2-3-1 ci saranno Fernando Costanza e Cristiano sulle corsie, con Dulanto e Arboleda al centro della difesa. L’eroe del Bernabeu Thill affiancherà Addo al centro con capitan Castaneda, Kolovos e Bruno a sostegno di Traore.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000