Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 febbraio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 febbraioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 01:00Serie A
di Alessio Del Lungo
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti

INTER, MAN UNITED E CHELSEA HANNO CHIESTO INFORMAZIONI PER INZAGHI. CHE PIACE ANCHE A LIVERPOOL E BARCELLONA. INTANTO È SCATTATO L'OBBLIGO PER IL RISCATTO DI FRATTESI. JUVENTUS, AG. RUGANI: "RINNOVO? MI AUGURO IL PRIMA POSSIBILE". MILAN, ZIRKZEE E SESKO SUPERANO JONATHAN DAVID TRA I PREFERITI PER L'ATTACCO. BOLOGNA, IL RINNOVO DI MOTTA NON SARÀ UNA QUESTIONE ECONOMICA O DI DURATA. LAZIO, TRATTATIVA CON ROMAGNOLI PER L'ADEGUAMENTO DELLO STIPENDIO. FIORENTINA, AG. KAYODE: "PREMIER SU DI LUI? VIOLA STIA TRANQUILLA". SASSUOLO, BIGICA SI GIOCA LE SUE CHANCE: E PER IL FUTURO SPUNTA POSSANZINI

INTER

L'Inter di Simone Inzaghi continua a colpire per gioco e risultati, non soltanto in Italia. Secondo Tuttosport, sul tecnico nerazzurro avrebbero preso informazioni Man United e Chelsea. Il piacentino piace pure al Liverpool e al Barcellona, ma i Reds hanno altri profili come priorità, ovvero Xabi Alonso e Klopp.

Pinto da Costa, presidente del Porto, ha parlato così a margine di un incontro pubblico di Mehdi Taremi: "È un calciatore importante per noi, come lo sono tutti, ma alla fine conta chi gioca. Vale per Taremi o per altri. Come accade in qualsiasi grande club, succede anche al Paris Saint-Germain, i giocatori a fine contratto sono liberi di scegliere quale sarà il loro futuro. Non possiamo fare nulla per questo, se non augurare a loro di essere felici".

A Lecce è scattato il riscatto obbligatorio di Davide Frattesi. L'accordo con il Sassuolo prevedeva "l'obbligo all'acquisto definitivo al verificarsi di determinate condizioni dopo la data del 2 febbraio 2024". Non il primo punto conquistato dall'Inter a partire da quella data - come per esempio per Arnautovic, in quel caso a partire dal 5 febbraio - ma la prima presenza dell'ex neroverde agli ordini di Simone Inzaghi.

JUVENTUS

Davide Torchia, agente fra gli altri di Daniele Rugani, ha parlato del momento del difensore della Juventus a TuttoJuve.com: "Rinnovo? Le relazioni con la società, supportate anche dalle prestazioni e dal suo attaccamento al club, sono molto positive. E' lì da una vita e rimarrebbe anche volentieri, è una scelta che lo stimola anno dopo anno. E adesso che comincia ad essere nel pieno della maturità, lui si sente ancor più coinvolto di restare nella Juventus che è il suo terreno. Quando ci chiameranno, noi saremo pronti per parlare. La discussione non sarà di carattere economico, perché certi parametri li sappiamo già entrambi, ma sarà legato ai tecnicismi. Mi auguro che il tutto possa avvenire il prima possibile".

MILAN

La Gazzetta dello Sport torna a fare il punto sul mercato del Milan in vista della prossima stagione e spiega come l'obiettivo principali resti ancora il centravanti. Milan a caccia della punta del futuro: sono due i profili che hanno superato Jonathan David. I nomi in cima alla lista dei dirigenti sono due: Joshua Zirkzee e Benjamin Sesko. Entrambi negli ultimi mesi hanno scalato posizioni rispetto a Jonathan David del Lille, attaccante da diverse stagioni nelle mira dei rossoneri. Il preferito, non fosse altro per una questione di ambientamento, resta l'attaccante del Bologna ma molto dipenderà dalla valutazione (che potrebbe tranquillamente superare i 40 milioni la prossima estate) e concorrenza, col Bayern Monaco e tanti club di Premier League attenti alle evoluzioni. L'olandese però sembrerebbe gradire una permanenza in Serie A, prima di un eventuale futuro trasferimento in Inghilterra. Quindi il talento che tanto bene sta facendo al Lipsia: anche in questo caso la concorrenza non manca, soprattutto dopo l'ottima stagione di cui si stA rendendo protagonista, ma in questo caso il parametro di 40 milioni di euro per il cartellino potrebbe essere quello giusto per convincere il club di proprietà della Red Bull a cedere in estate.

BOLOGNA

Il Bologna e Bologna stanno facendo di tutto e di più per convincere Thiago Motta a restare per almeno per un’altra annata, scrive il Corriere dello Sport. Soprattutto nel caso in cui i rossoblù riuscissero a sbarcare in Europa. Joey Saputo sta evidenziando la sua grande stima nei confronti del tecnico che per il Bologna inteso come società il rinnovo del suo contratto non sarà mai né una questione di soldi né di durata. E non è finita qua, anzi il bello deve ancora arrivare: pensate che in caso di conquista dell’Europa il governo rossoblù sarebbe deciso a rafforzare ancora di più questa squadra secondo quelle che sarebbero le sue indicazioni dal punto di vista tecnico e di mollare eventualmente solo uno dei gioielli attuali di fronte a una proposta considerata indecente.

LAZIO

Il difensore della Lazio Alessio Romagnoli sta trattando in queste settimane l'adeguamento del contratto con la società biancoceleste. Arrivato a parametro zero nell'estate 2022, l'ex capitano del Milan ha raggiunto la Champions al primo anno alla guida della difesa biancoceleste e adesso sta discutendo la società un adeguamento del contratto valido fino al 30 giugno 2027. E' una trattativa figlia di ciò che la società e il difensore si dissero in occasione dell'accordo quinquennale stipulato un anno e mezzo fa, una intesa su cui il direttore sportivo Angelo Fabiani sta lavorando in prima persona. Romagnoli in questo momento guadagna circa 3 milioni di euro netti a stagione più bonus: è già stata formulata una proposta per migliorare la parte fissa, ma si tratta di un'offerta che ancora non soddisfa del tutto il ragazzo. L'intenzione della Lazio e di Romagnoli è comunque quella di andare avanti insieme ed ecco perché nelle prossime settimane le parti sono destinate a trovare un accordo.

FIORENTINA

La Fiorentina si gode la crescita continua di Michael Kayode, terzino autore ieri del primo gol in Serie A che ha contribuito al successo sulla Lazio. Andrea Ritorni, caposcout dell'agenzia che rappresenta il classe 2004 (VigoGlobalSport), ha parlato del suo momento a Radio FirenzeViola: "Premier su di lui? Sì, ma la Fiorentina non si deve preoccupare. C'è un contratto che parla per lui: Michael poi sta bene con questa società e in questa squadra. Certo, svariate squadre di Premier lo seguono e lo hanno seguito ma questo è normale, fa parte del calcio e della vita. La Fiorentina però lo ha blindato con un bel contratto e con tanti bonus: pensiamo a far bene adesso e in futuro per la maglia viola".

SASSUOLO

Il Sassuolo è reduce dall'esonero di Alessio Dionisi e per la sfida di domani contro il Napoli, recupero della 21esima giornata di Serie A, ha affidato la guida della squadra a mister Emiliano Bigica. Il tecnico proveniente dalla Primavera neroverde si giocherà le sue carte di permanenza, con la dirigenza che osserverà attentamente il suo lavoro e soprattutto il suo impatto, tecnico oltreché emotivo, sulla squadra. E a quel punto deciderà se proseguire con lui fino al termine della stagione o prendere un sostituto. Nel frattempo i dirigenti neroverdi pensano anche al futuro e alla panchina della prossima stagione: in questo senso un profilo che piace è quello di Davide Possanzini, già vice di Roberto De Zerbi.

DOPO IL NO PER VINICIUS, IL MANCHESTER UNITED CI PROVA PER RODRYGO. LA CINA HA UN NUOVO COMMISSARIO TECNICO, È IL CROATO BRANKO IVANKOVIC. METEORA ALLA LAZIO, SU MAXIMIANO C'È IN PRESSING IL BARCELLONA

Il Real Madrid ha mandato un segnale chiaro alle dirette concorrenti. Anche se ancora non è ufficiale, i Blancos sembrano i favoriti numero uno ad acquistare Kylian Mbappe, stella del PSG e serio candidato a vincere le prossime edizioni del Pallone d'Oro. Inoltre si è intensificato il forcing per Alphonso Davies del Bayern Monaco, esterno sinistro che andrebbe a impreziosire ancora di più una rosa già ricca di qualità. Davanti i due pilastri in questo momento sono Vinicius Junior e Rodrygo. Entrambi, non è un mistero, piacciono ai top club, soprattutto al Manchester United, che considera le Merengues in difficoltà a trattenere entrambi più Endrick, che arriverà dal Palmeiras e avrà bisogno di spazio. Secondo quanto riportato da DefensaCentral, i Red Devils hanno già provato a mettere sul piatto una cifra monstre per Vinicius, ma si sono visti subito respingere ogni tipo di approccio dal presidente Florentino Perez, che è stato chiaro e ha chiesto 200 milioni di euro per sedersi a un tavolo.Il Manchester United però continua a pressare il club spagnolo e ha intenzione di tentare pure per Rodrygo. Per il brasiliano gli inglesi sono disposti a offrire circa 150 milioni di euro, che potrebbe far vacillare il Real Madrid. Ancora è comunque presto perché manca molto all'estate e c'è da capire quali saranno i risultati sportivi di entrambe le squadre, guidate rispettivamente da Erik ten Hag e da Carlo Ancelotti.

Branko Ivankovic è il nuovo commissario tecnico della Cina. Dopo la Coppa d'Asia, la Federazione cinese ha deciso di esonerare Jankovic visto il deludente cammino nella competizione e ha reso noto il nome del nuovo ct con questo comunicato: "Per preparare al meglio le gare di qualificazione alla Coppa del Mondo 2026 - si legge - la Federcalcio cinese ha deciso di nominare Branko Ivankovic capo allenatore della squadra nazionale di calcio maschile cinese.
Branko Ivankovic, allenatore professionista UEFA, ha allenato l'Hannover 96 (Germania), la Dinamo Zagabria (Croazia), la Nazionale di calcio maschile dell'Iran, la Nazionale di calcio maschile dell'Oman e molte altre squadre. Nel 2010, Ivankovic ha guidato lo Shandong Luneng Taishan portando la squadra a vincere la Super League cinese".

Dopo una stagione da meteora alla Lazio, Luis Maximiano all'Almeria è tornato ad essere protagonista. Il portiere portoghese che la scorsa estate s'è trasferito nel club spagnolo in prestito con obbligo di riscatto condizionato è titolare inamovibile e la prossima estate può addirittura finire al Barcellona. Lo scrive il quotidiano catalano 'Mundo Deportivo' che fa il punto sul calciomercato del Barça e spiega che Inaki Pena non convince nel ruolo di vice ter Stegen. La dirigenza del Barcellona vorrebbe un secondo portiere con più esperienza e l'estremo difensore portoghese è nel mirino. Legato alla Lazio da un contratto valido fino al 30 giugno 2027, Maximiano farà ritorno nella Capitale in estate visto che l'obbligo di riscatto è legato alla salvezza dell'Almeria, praticamente impossibile. L'altro nome in lista è quello di David De Gea, attualmente svincolato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile