Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inzaghi e un destino legato (anche) ai risultati. L'Inter intanto continua a seguire Thiago Motta

Inzaghi e un destino legato (anche) ai risultati. L'Inter intanto continua a seguire Thiago MottaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 marzo 2023, 15:30Serie A
di Simone Bernabei

La pausa per le Nazionali è servita alle società per iniziare a fare le prime valutazioni in merito alla stagione in corso, in attesa ovviamente di capire quali saranno gli obiettivi centrati e quelli non raggiunti. Fra questi club c'è anche l'Inter che sebbene resti in corsa su tre fronti deve fronteggiare i dubbi riguardanti il futuro di Simone Inzaghi, con i risultati al termine dell'anno che saranno decisivi nelle scelte future. Di fatto, ad oggi, l'allenatore nerazzurro è quello che sembra essere più a rischio fra i vari big di Serie A.

Al termine di questa stagione avrà un altro anno di contratto l'allenatore nerazzurro. Ma come detto molto dipenderà dagli obiettivi centrati a giugno. Vincere la Champions ovviamente lo renderebbe quasi intoccabile, anche se pure la qualificazione alla prossima resta obiettivo imprescindibile per i dettami societari. Anche perché altrimenti, senza Champions il prossimo anno, i sacrifici sul mercato potrebbero essere almeno due, fatto che Marotta e Ausilio vorrebbero evitare. Al netto dell'attesa per quel che sarà, qualcosa sembra comunque essersi raffreddato nel rapporto dell'allenatore con il club, con la gestione di alcuni momenti della stagione che non è piaciuta particolarmente. L'addio, insomma, è tutt'altro che da escludere. E Thiago Motta, oggi al Bologna, resta un profilo particolarmente gradito per l'eventuale successione.

Percentuale permanenza all'Inter: 30%.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile