Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, il Liverpool prova la beffa per Di Gregorio: no di Galliani, sarà bianconero

Juventus, il Liverpool prova la beffa per Di Gregorio: no di Galliani, sarà bianconeroTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 10:00Serie A
di Simone Lorini

Tentativo di beffa in extremis per Michele Di Gregorio: il Liverpool aveva offerto al Monza la bellezza di 25 milioni per portare ad Anfield l’estremo difensore scuola Inter (che riceverà 1,6 milioni in virtù del diritto al 10% sulla cifra generata dalla vendita, a cui vanno sottratti i 4,2 milioni spesi dai brianzoli per ingaggiarlo a titolo definitivo due anni fa), ma Galliani e il ragazzo non hanno voluto rimangiarsi la parola data alla società bianconera, evidenzia Tuttosport.

Di Gregorio sarà il portiere titolare della nuova Juve targata Thiago Motta: alle sue spalle ci sarà ancora Mattia Perin, come dodicesimo di fiducia. Il giocatore classe 1992 nelle ultime settimane è stato corteggiato da Genoa, Monza e Atalanta, ma è pronto a restare ancora alla Continassa. La Juve punta tanto su di lui sia come chioccia per il biancorosso sia come uomo spogliatoio, ruolo ricoperto alla perfezione - a proposito di estremi difensori - anche da Pinsoglio.

Per questo motivo il direttore tecnico Cristiano Giuntoli è già al lavoro per blindare Perin con il prolungamento del contratto fino al 2026, con opzione per il 2027: nessun intoppo e accordo in via di definizione. Ma il quadro dei portieri della prossima stagione assumerà una fisionomia definitiva soltanto quando si completerà anche l’operazione in uscita riguardante Wojciech Szczesny.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile