Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'Udinese saluta Soppy, sabato invece si potrebbe rivedere Udogie

L'Udinese saluta Soppy, sabato invece si potrebbe rivedere UdogieTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 18 agosto 2022, 09:00Serie A
di Davide Marchiol

Arrivano un po’ di mosse a sorpresa sul calciomercato per l’Udinese, con i friulani che alla fine stanno effettuando un restyling delle fasce inizialmente non previsto. Oltre a Nahuel Molina, è ufficiale il passaggio del cartellino di Destiny Udogie al Tottenham, con il ragazzo che però resterà in prestito per questa stagione in Friuli. Addio anche a Brandon Soppy, che sembrava essere il sostituto dell’argentino e invece passerà all’Atalanta, con gli ultimi dettagli, ovvero visite mediche e firma sul contratto, previsti per la giornata odierna.

Una cessione quella del francese che però è in realtà sorprendente solo in parte. Il ragazzo ha infatti messo in mostra talento e margini di miglioramento importanti, ma non sempre ha dimostrato l’applicazione giusta sul campo per crescere. Spesso, infatti, Sottil in amichevole lo ha ripreso anche in modo vigoroso, vedendo però scarse risposte dal ragazzo. Ecco dunque che, visti i dubbi sulle possibilità di plasmare effettivamente un giocatore su cui si puntava, i bianconeri hanno preferito passare all’incasso e cambiare strategia.

C’è da capire ora come verrà colmato lo slot lasciato libero dall’ex Rennes. L’Udinese punta parecchio su Festy Ebosele, ragazzo arrivato dal Derby County e che ha già fatto intravedere qualcosa in precampionato. Servirà però un elemento almeno per affiancarlo. Intanto c’è da registrare il sogno Bellerin. Non proprio un profilo consueto per i friulani, ma che sicuramente darebbe certezze e permetterebbe anche di dare entusiasmo ai tifosi, rimasti spiazzati dalla doppia cessione arrivata in pochi giorni. Quel che sembra certo è che tra ufficializzazioni e cessioni, ci sarà qualche modifica di formazione sabato contro la Salernitana rispetto alla squadra vista con il Milan.