Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

L'Udinese si appresta ad affrontare il Torino con un Pussetto in più

L'Udinese si appresta ad affrontare il Torino con un Pussetto in piùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 18 novembre 2021, 09:00Serie A
di Davide Marchiol

L’Udinese è pronta a riprendere la sua marcia in campionato dopo la sosta per le nazionali. Dopo il successo per 3-2 sul Sassuolo ci sarà la trasferta di Torino contro i granata. Sarà una gara dove i bianconeri probabilmente torneranno sulla difesa a tre, rimettendo da parte il 4-2-3-1. Questo non perché il nuovo schema sia bocciato, ma perché, come detto da Gotti post gara con i neroverdi, l’idea non è quella di un cambio definitivo, tenendo comunque lo spartito conosciuto meglio. Questo si aggiunge a una coperta non particolarmente lunga in mezzo al campo. La sensazione è che per portare nel modo giusto la diga a due davanti alla retroguardia manchi un elemento.

Contro il Torino Gotti riavrà a disposizione Ignacio Pussetto. L’argentino sembra aver smaltito i dolori al ginocchio patiti nei giorni di Atalanta-Udinese e che forse ne hanno condizionato anche la prestazione in quel di Bergamo. Con il rientro dell’ex Huracan c’è anche l’ipotesi di dirottare altrove Pereyra, in mezzo nel 3-4-2-1 o addirittura davanti alla difesa nel 4-2-3-1. Nessun problema per Samir e Arslan, con soprattutto il tedesco che sarà fondamentale vista la squalifica di Makengo. Da valutare sempre Nahuel Molina, che rientrerà come sempre all’ultimo dall’Argentina.

Udinese che dunque avrà quasi tutti a disposizione per tentare di superare i granata, che hanno lo stesso bottino dei bianconeri. Le zebrette vogliono definitivamente mettersi alle spalle il momento fatto di pochi punti per non finire nelle sabbie mobili della bassa classifica. Questo permetterebbe anche di lavorare con più serenità sulle novità tecnico tattiche, con i tanti giovani ancora da lanciare (Samardzic e Soppy aspettano il loro momento) e uno schema base più camaleontico rispetto agli anni passati.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000