Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Juventus, l'addio di Szczesny e un risparmio di 16-17mln: i dettagli dell'affare con l'Al Nassr

La Juventus, l'addio di Szczesny e un risparmio di 16-17mln: i dettagli dell'affare con l'Al NassrTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 12 giugno 2024, 12:08Serie A
di Pierpaolo Matrone

Wojciech Szczesny è a un passo dall'Al Nassr. Secondo quanto si legge oggi in edicola su Tuttosport, la Juventus è sul punto di finalizzare la cessione del portiere polacco in Arabia Saudita per 4-5 milioni di euro. Di certo non una cifra enorme, in virtù del valore assoluto dell'ex Roma e Arsenal, ma comunque una buona operazione perché permette alla Vecchia Signora di risparmiare 12 milioni sull'ingaggio lordo. Tale risparmio, più i 4-5 milioni di cui abbiamo parlato, permetteranno alla Juventus di ingaggiare Michele Di Gregorio dal Monza in prestito con obbligo riscatto per una ventina di milioni.

Proprio l’ingaggio è stata la molla economica - ce ne è anche una tecnica, seppur meno importante - ad accelerare la cessione. Uno dei cardini del nuovo corso bianconero è infatti l’abbassamento del monte ingaggi. Monte di cui lo stipendio di Tek rappresentava una delle vette più alte: Cristiano Giuntoli gli aveva proposto (come sta proponendo a Dusan Vlahovic, che del monte rappresenta la sommità con il suo stipendio in procinto di salire a 12 milioni netti) di spalmare la cifra allungando il contratto. Al legittimo rifiuto del polacco, considerando che non ci sarebbero stati i presupposti per rinnovare neppure tra un anno, il direttore tecnico bianconero ha deciso di forzare i tempi e anticipare la sostituzione di Szczesny.

Mancava solo che 'Tek' scegliesse di separarsi dalla Juve, perché avrebbe anche potuto restare da separato in casa, in attesa di liberarsi gratis. Idea che però a quanto pare non lo allettava, mentre lo hanno comprensibilmente allettato i 40 milioni per due stagioni offerti dall’Al Nassr del suo ex compagno Cristiano Ronaldo, che lo ha chiamato in prima persona per convincerlo. E a breve, salvo sorprese, lo richiamerà per dargli il benvenuto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile