Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, Tare va da Sarri: definite le strategie estive. E Radu verso la permanenza

Lazio, Tare va da Sarri: definite le strategie estive. E Radu verso la permanenzaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 15 giugno 2021 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma

Due settimane dopo la prima visita, Igli Tare torna da Maurizio Sarri. Il 31 maggio scorso il ds della Lazio era andato a Castelfranco di Sopra per parlare con il tecnico, conoscerlo e convincerlo del progetto biancoceleste. Ieri invece i due hanno definito la strategia e il modus operandi da seguire in questa estate: dal mercato alle date del ritiro (dal 10 la squadra dovrebbe andare ad Auronzo, poi Trentino o Germania). Dopo i primi giorni interlocutori, di apparente calma dopo l'annuncio ufficiale, questa settimana segna il confine: ora si comincia a fare sul serio.

Ci saranno 5-7 acquisti, il numero preciso dipenderà molto dalle cessioni: se Correa va via (non è incedibile ma non è stato messo sul mercato), servirà un attaccante in più e via dicendo. Fronte entrate, dopo il terzino sinistro Kamenovic, si aspetta l'accelerata definitiva per Hysaj (in scadenza col Napoli, terzino jolly: firmerà fino al 2025 a 2 milioni), mentre Nastasic e Maksimovic sono due candidati per il ruolo di difensore centrale: uno sicuro arriverà, saranno due se Sarri boccerà Vavro. A centrocampo il profilo tracciato è quello di una mezzala di gamba, con tecnica e tempo d'inserimento, e davanti il tecnico ha chiesto un'ala d'attacco: Orsolini e Ilicic alcuni dei nomi circolati, ma sicuramente non gli unici sul taccuino di Tare.

In difesa la novità potrebbe essere la permanenza di Radu. Inizialmente, dopo l'addio di Inzaghi, sembrava ai margini del progetto di Sarri. Vuoi per le caratteristiche, il ruolo e perché è tuttora in scadenza il 30 giugno. Tutto faceva pensare all'addio a parametro zero, anche perché da Milano è forte il richiamo del suo ex compagno e allenatore Simone Inzaghi. Dopo questo weekend, invece sono aumentate le possibilità di un suo rinnovo. La durata, è il nodo. Radu e il suo entourage vorrebbero un biennale, la Lazio ne aveva proposto uno. L'impressione è che se Lotito facesse un passo in avanti, magari inserendo un'opzione per un rinnovo fino al 2023, l'intesa si troverebbe e il 34enne romeno, diventato ad aprile il più presente con la Lazio, continuerebbe a scrivere il proprio nome sulla storia del club.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000