Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Bologna - Kyriakopoulos col mirino, Ferguson si sblocca. Barrow non è una punta

Le pagelle del Bologna - Kyriakopoulos col mirino, Ferguson si sblocca. Barrow non è una punta
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 18 marzo 2023, 20:08Serie A
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Salernitana-Bologna 2-2

Skorupski 6 - Attento nelle uscite, viene beffato da due colpi di testa illeggibili, uno con deviazione. Chiude la partita con due parate e nessuno svarione.

Posch 6 - Che giochi da terzino destro o da difensore centrale, interpreta sempre la partita al meglio. Ormai è una garanzia.

Lucumì 5,5 - Disattento in apertura di gara, Pirola gli passa tranquillamente davanti sul gol. E' l'unico errore di una gara che altrimenti sarebbe stata sufficiente.

Soumaoro 6 - Prestazione diligente al centro della difesa, contenendo bene sia gli attaccanti che gli inserimenti dei trequartisti della Salernitana.

Cambiaso 5,5 - Gioca solo 20', ma tanto basta per capire che la sua sarebbe stata una partita di sofferenza contro Mazzocchi, che lo salta un paio di volte. Dal 21' Lykogiannis 7 - Determinato in difesa, trova anche la rete del pareggio con un colpo di testa imperioso, tutt'altro che semplice, in mezzo al traffico dell'area di rigore della Salernitana.

Moro 6 - Ci mette parecchio impegno e anche un po' di qualità. Nel primo tempo è tra i più intraprendenti del Bologna. Certo, un pizzico di precisione in più poteva trasformazione la prestazione da buona a ottima.

Schouten 6,5 - Ha sempre ottime letture davanti alla difesa, tant'è che è terzo in Serie A per palloni intercettati. Anche oggi è bravissimo nella riconquista e pure nell'amministrazione del possesso.

Aebischer 5,5 - Gioca larghissimo a destra, un po' come fa Orsolini, ma gli manca la qualità di quest'ultimo. Se parti dalla linea del fallo laterale dovresti avere spazio per puntare e saltare l'uomo, invece non lo fa mai. Dal 27' Orsolini 5,5 - Non è al meglio della condizione fisica e si vede. Ciononostante i compagni lo cercano parecchio nel finale, ma gli manca la brillantezza per cambiare la partita.

Ferguson 7 - Legge sempre bene il tempo e lo spazio, dote fondamentale per uno che gioca tra le linee, stretto nella morsa di difesa e centrocampo della Salernitana. Si sblocca nel 2023, trovando la sua quarta rete stagione, proprio con un inserimento, altro suo punto di forza.

Kyriakopoulos 7 - Due assist, sì, ma non solo. Dal suo sinistro partono tantissimi traversoni insidiosi. Ormai si è adattato perfettamente al ruolo di esterno alto. Dall'82' Soriano s.v.

Barrow 5 - Evanescente, mai incisivo nella metà campo della Salernitana. Tocca pochi palloni, tira una sola volta e pure male, in più è lui a perdere il possesso quando arriva il 2-1 della Salernitana. La scelta di Thiago Motta si rivela sbagliata, non è un centravanti e si vede. Dal 66' Arnautovic 6 - La sua partita dura un quarto d'ora, poi alza bandiera bianca per un nuovo infortunio. Dall'81' Sansone s.v.

Thiago Motta 5,5 - Tanto possesso, vuole controllare la partita in ogni momento, è questo il suo credo e fa bene a portarlo avanti. Ma vista la difficoltà a fare gol - anzi, anche solo a calciare in porta - può davvero permettersi di tenere fuori sia Arnautovic (per la terza volta di fila) che Zirkzee?

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile