Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle del PSG - Mbappé extraterrestre, Neymar inventa. Gigio: un errore e due capolavori

Le pagelle del PSG - Mbappé extraterrestre, Neymar inventa. Gigio: un errore e due capolavoriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 6 settembre 2022, 22:58Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Paris Saint-Germain-Juventus 2-1

Donnarumma 6,5 - Chiude la porta al colpo di testa Milik salvando il risultato ma poi sbaglia completamente l’uscita per il gol di McKennie che riapre il match. Si riscatta infine sul successivo colpo di testa di Vlahovic per una parata che vale due punti.

Sergio Ramos 6,5 - Si addormenta solo una volta e Milik per poco non lo puniva. Poi si riscatta allontanando con il tacco la ribattuta di Vlahovic. Per il resto gara in cui il difensore spagnolo non rischia nulla.

Marquinhos 6,5 - Con le sue lunghe leve riesce sempre ad arpionare il pallone diretto agli attaccanti della Juventus. Nella ripresa alza il muro nonostante gli attacchi della squadra bianconera.

Kimpembe 6,5 - Non sbaglia un intervento sulle punte bianconere scegliendo sempre il tempo giusto dell’anticipo. Lo si trova anche nella fase offensiva facendosi vedere in sovrapposizione a Nuno Mendes.

Hakimi 7 - Si sgancia molto sulla corsia di destra cercando spesso l’imbucata verso l’area di rigore. Delizioso lo scambio con Mbappé che porta al raddoppio da parte dell’attaccante francese. Dal 78’ Mukiele s.v.

Vitinha 7 - Vince il ballottaggio con Renato Sanches in mezzo al campo. Dominatore assoluto del gioco nel primo tempo, recupera palloni e li gioca per i compagni dando il via ad azioni pericolose. Nel secondo tempo gara più di contenimento ma sempre sontuosa. Dal 78’ Danilo Pereira s.v.

Verratti 7 - Si divide la palma di padrone del centrocampo con Vitinha. Tanti palloni sradicati dai piedi dei calciatori bianconeri. Dà il La alla rete del 2-0 realizzata da Mbappé. Dall’86’ Renato Sanches s.v.

Nuno Mendes 7 - Scende spesso sulla corsia di sinistra superando a più riprese Cuadrado. Si fa vedere al traversone ma disputa anche una buona gara in fase di contenimento.

Neymar 7,5 - Sempre pericoloso ogni volta che ha il pallone fra piedi. Straordinario, fantastico, sublime: quali aggettivi usare ancora per definire l’assist per il gol di Mbappé? Nella ripresa sfiora l’eurogol ma Perin salva tutto di piede.

Mbappé 8 - Quella scorso doveva essere l’ultima Champions League con la maglia del PSG. Invece eccolo ancora lì, con la 7 sulle spalle, prestazione da extraterrestre e due gol che fanno alzare in piedi tutto il “Parco dei Principi”. Nel secondo tempo ha la possibilità di trovare la tripletta ma non è fortunato.

Messi 6,5 - Si abbassa molto a recuperare il pallone lasciando la scena a Neymar e Mbappé. Quando dialoga nello stretto con i due compagni d’attacco è sempre pericoloso e tatticamente è sempre impossibile da prendere. Nella ripresa mette spesso Mbappé in condizioni di battere a rete. Dall’84’ Soler s.v.

Christophe Galtier 7 - Tramuta i fischi dell’era Pochettino in applausi. Il suo PSG gioca, si diverte e si sacrifica allo stesso tempo. Stende la Juventus con una prestazione di qualità delle sue stelle ma anche di sostanza specie nel secondo tempo.