Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Inter - Lautaro toro scatenato. Handanovic e De Vrij colpevoli sul secondo gol

Le pagelle dell'Inter -  Lautaro toro scatenato. Handanovic e De Vrij colpevoli sul secondo golTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 6 maggio 2022, 20:47Serie A
di Andrea Losapio

Risultato finale: Inter-Empoli 4-2

Handanovic 5 - Non può fare molto sul gol di Pinamonti - ma lui non si tuffa neanche - mentre l'uscita su Asllani è quantomeno discutibile: prende gol sotto le gambe.
Skriniar 6 - Sul primo gol di Pinamonti non riesca a tagliare la diagonale e anticipare l'attaccante interista. Asllani lo beffa e non va in raddoppio con De Vrij. Alla lunga si riprende, rubando anche il pallone del 3-2.
De Vrij 5 - Anche lui è particolarmente colpevole. Sull'1-0 è tagliato fuori dal tracciante di Zurkowski. Sul raddoppio viene tagliato fuori su una traiettoria in cui sembrerebbe in vantaggio.
Dimarco 6,5 - Difensivamente ha più di qualche lacuna, ma il grande merito è che il suo cross incroci la gamba di Romagnoli per l'1-2 momentaneo (dal 70' D'Ambrosio sv).
Dumfries 6 - Quasi sempre in proiezione offensiva, quasi mai fa la scelta giusta nel primo tempo. Nella ripresa fa meglio, andando vicino al vantaggio (dal 77' Darmian sv)
Barella 6 - Tarantolato, forse un pelo troppo. Chiede un rigore abbastanza solare, ma lui si tuffa in maniera esagerata. Va vicino due volte al gol: prima prende il palo (ma è in fuorigioco), poi manda alto con una bella volée.
Brozovic 5,5 - Asllani lo marca a vista ogni volta che il pallone gravita dalle sue parti, per questo fa fatica.
Calhanoglu 7 - Prova ad alzare il ritmo per cercare di recuperare il pallone, ci riesce a minuti alterni. Bellissimo l'assist per il 2-2, pescando Lautaro a rimorchio (dal 70' Vidal sv).
Perisic 6 - Meno arrembante del solito, salta l'uomo raramente. Però chiama Vicario a una parata mostruosa nel secondo tempo.
Correa 5,5 - Davanti fa fatica, non trova quasi mai la posizione per fare male alla difesa avversaria. Prova a mettere scompiglio muovendosi per tutto l'arco dell'attacco (dall'82' Sanchez 6,5 - Si mangia un gol quasi fatto, chiude però sul 4-2).
Lautaro 7,5 - Primo tempo da combattente, ma con un grande gol a chiuderlo. Poi manda in visibilio San Siro con la voléé del vantaggio (dal 70' Dzeko 6,5 - Trova un diagonale che prende in pieno il palo, poi da pochi passi manda alto. Chiude la sua personale partita con l'assist della quaterna).

Simone Inzaghi 6 - Inizia malissimo, con uno 0-2 che rischia di essere un macigno pesantissimo. Non cambia niente fino al 3-2 di Lautaro Martinez, poi con calma addormenta la partita. Due volti della stessa Inter, primo tempo da cinque, secondo da sette.