Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle della Roma - Zaniolo centravanti funziona poco, Pellegrini di classe

Le pagelle della Roma - Zaniolo centravanti funziona poco, Pellegrini di classeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 1 maggio 2022, 22:41Serie A
di Andrea Losapio

Risultato finale: Roma-Bologna 0-0

Rui Patricio 6,5 - Parte indeciso con una mezza uscita su Arnautovic che poteva costare carissimo, si rifà sul finire del primo tempo mettendo i guantoni su Orsolini e Arnautovic. Regala almeno un punto con la parata su De Silvestri a due dal termine.
Mancini 6,5 - Tiene la difesa compatta e legata, cercando di anticipare chi gli gravita intorno. Quando c'è da usare le cattive non si tira mai indietro.
Ibanez 6 - Combatte con Arnautovic.
Kumbulla 6 - Orsolini si allarga spesso e quindi lui si ritrova senza un avversario da marcare. Ha la possibilità per sbloccare la partita, ma Skorupski è quasi insuperabile. Un po' indeciso quando Barrow gli corre dietro.
Maitland-Niles 5,5 - Ritorna da titolare dopo un periodo di sosta dall'undici titolare, luci e ombre. Fisicamente ottimo, tecnicamente forse un pelo da rivedere (dal 57' Karsdorp 5,5 - Anche lui si fa vedere pochino, solo con un cross dalla trequarti).
Carles Perez 6 - Schierato sulla sinistra come vertice d'attacco, ha qualche lampo, tanto che Skorupski ci mette i guantoni su una sua saetta (dal 57' Pellegrini 6,5 - Prova a suggerire per i compagni, provando a mandare in porta Abraham. Testa sempre alta, va a un passo dal gol con una saetta all'ultimo minuto).
Cristante 6 - Dà quantità in mezzo al campo.
Veretout 6 - Prova a creare le geometrie per innescare gli attaccanti, dopo un periodo in cui è stato più in panchina che in campo (dal 75' Shomurodov sv).
El Shaarawy 6 - Più dietro rispetto al solito, ha la gamba per fare quel ruolo ma è certamente meno determinante rispetto a quando galleggia sulla linea dei trequartisti (dal 57' Zalewski 6 - Non affonda più di tanto).
Zaniolo 6 - Viene inserito come centravanti per cercare di avere più profondità (e per fare respirare Abraham). L'esperimento riesce a metà, perché pur con pericolosità, serve anche un punto di riferimento.
Afena-Gyan 5,5 - Troppo leggerino quando va spalla a spalla con gli avversari, con la palla fra i piedi è pericoloso ma non sprigiona abbastanza forza. Velocissimo in campo aperto (dal 57' Abraham 6 - Ha sui piedi il pallone per la vittoria a dieci minuti dalla fine, manda largo di poco)

José Mourinho 5,5 - Fa respirare i suoi, ma la sua Roma non raggiunge i tre punti, forse fondamentali per l'Europa League. Prova quattro cambi a inizio secondo tempo, senza però incidere.