Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lecce-Bologna 1-1, le pagelle: il calcio rende qualcosa a Piccoli. Calafiori, macchia finale

Lecce-Bologna 1-1, le pagelle: il calcio rende qualcosa a Piccoli. Calafiori, macchia finaleTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 06:03Serie A
di Simone Bernabei

Risultato finale: Lecce-Bologna 1-1

LECCE (di Paolo Lora Lamia)
Falcone 7 - Si conferma uno degli uomini chiave del Lecce. Tiene a galla i suoi con un paio di ottime parate durante la gara, per poi guadagnare il rigore poi trasformato da Piccoli un istante prima del fischio finale.

Gendrey 6 - Pensa prevalentemente a difendere, correndo pochi pericoli dalla sua parte. Più sofferenza nel corso della ripresa.

Baschirotto 6 - Gara solida al centro dell'area. Viene chiamato maggiormente in causa dopo l'intervallo.

Pongracic 6 - Insieme a Baschirotto, regge al meglio l'attacco rossoblù. Meglio nella prima frazione di gioco.

Dorgu 5,5 - Ottima spinta sulla sinistra, a cui fa da contraltare una grande difficoltà nel contrastare Ndoye.

Gonzalez 6 - Frequenti i suoi inserimenti in fase offensiva. In una di queste occasioni, sfiora il gol nel primo tempo. Cala nella ripresa.

Ramadani 5,5 - Dai suoi piedi partono diverse azioni, anche se non sempre con la necessaria precisione. Dal 77' Rafia sv.

Oudin 6 - Accompagna spesso la manovra d'attacco, incidendo per lo più in fase di rifinitura. Dal 63' Blin 5,5 - Non ha l'impatto sperato sulla mediana leccese.

Banda 5,5 - Un fattore sul settore di sinistra, che però risulta sempre meno incisivo con il trascorrere del match. Dal 63' Sansone 5,5 - Non ci sono grossi spunti per l'ex di giornata, che commette anche il fallo che porta alla punizione dello 0-1.

Krstovic 5 - Nonostante la discreta presenza salentina negli ultimi metri, non incide come potrebbe. Dal 57' Piccoli 7,5 - Il calcio gli ridà quello che gli ha tolto contro il Milan. Suo, infatti, il pesantissimo rigore del pareggio.

Strefezza 5,5 - Più che brillare in zona d'attacco, si fa notare per il sacrificio in fase di non possesso. Gara comunque non esaltante. Dal 77' Almqvist sv.

Roberto D’Aversa 6,5 - Il suo Lecce non muore mai. Dopo aver sfiorato la vittoria contro il Milan partendo dallo 0-2, conquista un punto vitale contro il Bologna dopo un secondo tempo molto sofferto.

BOLOGNA (di Paolo Lora Lamia)
Skorupski 6 - Qualche buona respinta, in un match senza grossi patemi sia nel primo che nel secondo. Non riesce nel miracolo di neutralizzare il rigore last minute di Piccoli.

Posch 6 - Ha un gran da fare nella sua zona di competenza, dovendo fronteggiare due giocatori molto intraprendenti come Dorgu e Banda. Dopo i primi minuti di sofferenza, prende ad entrambi le misure.

Lucumì 6 - Regge al meglio il duello con Krstovic, avendo poi spesso la meglio anche contro Piccoli.

Calafiori 5 - Macchia una prestazione praticamente impeccabile con l'ingenuità finale, commettendo il fallo da rigore poi trasformato da Piccoli.

Kristiansen 6 - Non spinge molto dalla sua parte, pensando maggiormente alla fase di contenimento.

Aebischer 6,5 - Prova di sostanza in mediana per lui, che soffoca sul nascere la manovra salentina. Dal 58' Freuler 6 - Conferisce freschezza alla mediana felsinea, ringhiando sui portatori di palla leccesi.

Fabbian 5,5 - Non garantisce il solito apporto offensivo, risultando nel complesso tra i meno positivi. Dal 58' Moro 6 - Dà un contributo migliore in mezzo al camp rispetto al compagno che rileva.

Ndoye 7 - Uno dei migliori in maglia rossoblù. Nel primo tempo sfiora il vantaggio, trovando l'ottima risposta di Falcone. Una spina nel fianco per i difensori salentini. Dall'85' Urbanski sv.

Ferguson 6,5 - Prova generosa dello scozzese, che rispetto ad altre partite giostra più mezzo al campo che in avanti e lo fa al meglio.

Saelemaekers 5 - L'ex Milan è decisamente anonimo sulla sinistra, sbagliando più volte scelta quando viene azionato. Dal 58' Lykogiannis 7,5 - Entra come meglio non potrebbe, decidendo il match con una magia su punizione e sfiorando anche la doppietta.

Van Hooijdonk 5,5 - Scelto a sorpresa al posto di Zirkzee, non ha a disposizione molti palloni. Dal 58' Zirkzee 6 - Entra in qualche azione rossoblù, non brillando però come nelle recenti uscite.

Thiago Motta 6,5 - Un pareggio che sa di beffa, al termine di una partita controllata nel primo tempo e ben giocata nella ripresa. Positivi i suoi cambi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile