Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
live

Lecce, Baroni: "Servirà il giusto atteggiamento. I tifosi la nostra linfa"

LIVE TMW - Lecce, Baroni: "Servirà il giusto atteggiamento. I tifosi la nostra linfa"TUTTOmercatoWEB.com
sabato 1 ottobre 2022, 12:50Serie A
di Dennis Magrì
fonte Stefano Di Bella

Vigilia di campionato per il Lecce, che domani pomeriggio affronterà al Via del Mare la Cremonese dopo la vittoria conquistata contro la Salernitana prima della sosta.

Ore 13.08 - Inizia la conferenza stampa

Come ha lavorato il Lecce durante questa sosta? La squadra ha trovato la formula vincente a Salerno?
"Non c'è una formula esatta, abbiamo fatto bene anche con il Monza, senza trovare la vittoria. Abbiamo lavorato per una settimana, dove ho ricevuto indicazioni importanti, ma dobbiamo continuare su questa linea. Abbiamo avuto anche qualche piccola defezione ma, Brancolini a parte, sono tutti a disposizione".

Che partita sarà con la Cremonese?
"Loro hanno speso tanto e sono forti. Al di là della classifica ha messo in difficoltà davvero tutti, anche una squadra forte come l'Atalanta. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare: abbiamo il nostro pubblico, linfa vitale per noi, perché ci danno tanta forza in ogni posto. L'atteggiamento sarà importante. Sono giocatori che hanno molta gamba, sarà importante l'attenzione e soprattutto non avere pause mentali".

Da Cremona si è parlato dei nazionali che i salentini non hanno, ma Helgason e Colombo in realtà sono stati convocati...
"Ovviamente questi sono giochi di chi cerca di stemperare. Se avessi dieci giocatori che sono in nazionale sarei contento, perché significa che sono forti. Anche perché quando rientrano, lo fanno con grande entusiasmo. Un giocatore in nazionale è un'opportunità, non un deficit".

Come stanno Oudin e Umtiti? Li vedremo in campo?
"Oudin sta bene, sta prendendo la giusta forma e ora può darci una mano importante. Anche Umtiti sta bene, se non scenderà in campo domani lo farà nella prossima. Lui vuole giocare e questo mi fa piacere, ma c'è anche chi sta facendo molto bene".

Ceesay o Colombo?
"Sto valutando... Colombo è molto carico, ma Ceesay anche sta bene. Sarà una scelta che mi porterò dietro fino alla fine, perché sono pronti entrambi".

Su cosa deve lavorare ancora questo Lecce?
"Siamo una squadra in continua evoluzione, c'è sempre da migliorare, giorno dopo giorno. Ci siamo compattati velocemente, nonostante qualcuno è arrivato in ritardo. Merito dello staff ma anche della squadra che hanno integrato tutti velocemente. Questa è una categoria complicata e difficile, non puoi pensare di aver conquistato qualcosa perché la perdi subito. Domani sarà un esame molto difficile che non possiamo sbagliare".

Ore 13.18 - Termina la conferenza stampa

Primo piano
TMW Radio Sport