Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Maldini: "Ibra a Sanremo? Abbiamo ritardato il rinnovo e aveva già preso quest'impegno"

Maldini: "Ibra a Sanremo? Abbiamo ritardato il rinnovo e aveva già preso quest'impegno"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 28 febbraio 2021 20:28Serie A
di Luca Chiarini

Nel corso del pre-partita di Roma-Milan, in campo tra meno di un'ora all'Olimpico, il direttore tecnico rossonero Paolo Maldini è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Di seguito le sue dichiarazioni.

Tomori ha detto che non poteva dirle di no. Sta imparando in fretta...
"Ho la fortuna di lavorare in un club che quando chiama, chiama. Il Milan fa effetto su tanti giocatori, anche se non vinciamo a livello europeo da quattordici anni. Per quel che riguarda Fikayo, ha caratteristiche particolari di velocità, intensità, per noi era un possibile rinforzo per il resto della stagione".

Romagnoli stasera va in panchina. Può essere pesante per uno come lui?
"Sicuramente non è contento, c'è stata una rotazione di tutti i giocatori. Se il Milan ha diciassette punti in più rispetto all'anno scorso, in una posizione diversa, lo dobbiamo a chi ha giocato tutte le partite. E Alessio è uno di questi".

Che partita si aspetta da Ibrahimovic?
"Al di là di Sanremo tutti si aspettano una grande partita da parte sua. Non penso si faccia influenzare da una settimana sicuramente particolare: questo è chiaro, non lo nascondiamo".

Come si è comportato in settimana con i giocatori?
"Ho pensato se parlare alla squadra, e mi sono anche chiesto cosa potessi chiederle di più. Per diventare grandi ci vuole tempo, la crescita è stata esponenziale, per arrivare a un certo livello ci vuole tempo, non siamo il Bayern o il City. C'è poco di più da chiedere a questi ragazzi. L'energia è cambiata ed è anche abbastanza fisiologico. Al di là di qualche colloquio personale non sono stati necessari discorsi alla squadra".

Ci sono novità sul riscatto di Tomori? E sui rinnovi di Calhanoglu e Donnarumma?
"Su Tomori c'è un diritto di riscatto molto alto, valuteremo se esercitarlo o no. Da quel punto di vista la situazione è chiara. Con i giocatori in scadenza tra cui metto anche Ibra abbiamo colloqui settimanali. In questo momento non ci sono grandi novità da raccontare".

Seguirà Ibrahimovic a Sanremo?
"So che è un grande professionista. L'anno scorso abbiamo tardato nel fare il rinnovo e questo è un problema che noi abbiamo creato, c'era una situazione particolare all'interno del club, e lui aveva già preso un impegno. Non ci ha detto quale fosse e abbiamo scoperto in seguito che era Sanremo. Ma siamo in grado di gestire la situazione perché ci troviamo di fronte a un club serio e un professionista serio".

Roma-Milan LIVE su TMW - CLICCA QUI

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000