Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Florenzi: "Ci vuole equilibrio, nei nostri confronti non c'è stato. Meritavamo di vincere"

Milan, Florenzi: "Ci vuole equilibrio, nei nostri confronti non c'è stato. Meritavamo di vincere"TUTTO mercato WEB
© foto di DANIELE MASCOLO
domenica 25 febbraio 2024, 23:34Serie A
di Antonino Sergi

Le parole di Alessandro Florenzi, terzino del Milan, ai microfoni di DAZN dopo il pareggio di San Siro con l'Atalanta. "Un punto che portiamo a casa con amarezza, è stata una delle prestazioni più convincenti di quest'anno. Abbiamo approcciato bene la gara, non era facile ma alla fine ai punti dovevamo vincerla noi. Stasera senza un rigore al 97' il PSG perde contro il Rennes, noi siamo passati come dei brocchi e penso che nella vita ho imparato una cosa importante che ci vuole equilibrio sia quando si perde che quando si vince. Non c'è stato tanto equilibrio nei nostri confronti".

Leao ha segnato i gol di Mbappé e Vinicius?
"Tutti sanno quello che penso di Rafa, voglio dire che pretendo da lui prestazioni molto simili a quelle di stasera".

Leao va stimolato?
"E' un ragazzo molto sensibile, soprattutto verso quello che si dice da fuori. Anche la sua esultanza, deve stare tranquillo e sa che dietro ha una squadra che lo spingerà sempre anche quando gli altri dicono che non sia all'altezza di altri campioni. Non gli manca tanto, spero che si sia sbloccato".

Hai giocato alto stasera.
"Dipendeva molto da chi mi veniva a prendere, ad un certo punto c'era Ederson e avanzavo. Ho trovato un po' più di spazio, ho le qualità adatte così che i miei cross diventino pericolosi".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile