Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Napoli, Piccari: “Ieri non si è visto nulla. Kvara disastroso, deve svegliarsi”

Napoli, Piccari: “Ieri non si è visto nulla. Kvara disastroso, deve svegliarsi”TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 febbraio 2024, 11:25Serie A
di TMWRadio Redazione

Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale sulle frequenze di TMW Radio è intervenuto Marco Piccari. Queste le sue parole:

Cosa lascia il pareggio di ieri al Napoli?
“Nel Napoli non si è visto nulla, poi se dobbiamo sponsorizzare Calzona per riportare un’idea di calcio è un altro di calcio, ma ieri non si è visto nulla. Non condivido questa analisi, così come non condivido il 7 in pagella a Osimhen. Si ha segnato, ma per il resto non ha fatto letteralmente nulla. Sia il Napoli che il Barcellona sono lontane anni luce rispetto alle loro migliori versioni. Il discorso qualificazione non è deciso, ma sarà difficilissimo al ritorno a Barcellona. Per tutte e tre le italiane sarà durissima, anche per l’Inter perché l’Atletico in casa è una squadra pericolosa. Possono passare tutte le italiane, ma non è da escludere che tutte e tre possano anche uscire.”

Cosa sta mancando al Napoli?
“Servirebbe una tirata d’orecchie a Kvara. Ieri ha fatto una partita disastrosa, forse anche il 4 in pagella sia esagerato. Ha fornito delle prestazioni pessime in questa stagione e ieri dopo la sostituzione si è anche permesso di mandare a quel paese Calzona dopo il cambio. Kvara è l’emblema del lavoro di Spalletti, parliamo di buoni giocatori che sono stati esaltati da Spalletti e da quello che ha creato. Ad esempio questa Inter è nettamente più forte del Napoli dello scorso anno.”

Come va giudicato l’esordio di Calzona?
“Non si è visto il lavoro di Calzona, come può aver inciso in poco più di 24 ore? Non si è visto assolutamente nulla altrimenti diamo a Calzona una responsabilità enorme solo per 90 minuti. Giudichiamolo almeno tre 3-4 partite, anche io credo che possa dare un’idea diversa, ma è arrivato a un attimo dalla conferenza di vigilia e che idee può aver dato alla squadra? Avrà dato 2-3 indicazioni, ma avrà ancora bisogno di tempo.”

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile