Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, prosegue il caso Di Lorenzo: società irremovibile ed il capitano non si sbilancia

Napoli, prosegue il caso Di Lorenzo: società irremovibile ed il capitano non si sbilanciaTUTTO mercato WEB
giovedì 13 giugno 2024, 06:30Serie A
di Antonio Gaito

Prosegue il tormentone Di Lorenzo. I due giorni a Napoli di Antonio Conte, in cui ha incontrato anche l'agente del capitano del Napoli, non hanno portato ad una particolare schiarita. Il tecnico del Napoli ha ribadito al procuratore la fiducia incondizionata nel giocatore e la volontà di trattenerlo visto che lui lo considera un punto fermo del suo Napoli. Per Conte il giocatore è incedibile, da quello che filtra la permanenza sarebbe anche tra le richieste fatte prima della firma e questa, al momento, è anche la posizione del club che intende seguire tutte le indicazioni del tecnico. Non è cambiata però la posizione del giocatore con l'agente Giuffredi che ha ribadito la volontà di andare via ed in questo senso ieri la tifoseria auspicava maggiore chiarezza proprio dal giocatore, protagonista in conferenza stampa.

Di Lorenzo non si sbilancia
Nessun chiarimento auspicato da tifosi. Il capitano del Napoli non s'è sbilanciato in un senso o in un altro: "Ho parlato con la società a fine stagione e poi sono venuto in Nazionale. Quando sarà il momento di parlare del Napoli parlerò del Napoli, ma ora la mia testa è qui, voglio fare un grande Europeo", le parole di Giovanni Di Lorenzo, interrogato poi anche sull'approdo a Napoli di Antonio Conte: "La stima di Conte? Posso solo essere contento di ciò che ha detto, è un grandissimo allenatore ed essere stimato da lui e da grandi allenatori fa piacere, vuol dire che ciò che ho fatto è stato apprezzato". Nulla di fatto, dunque, ma le missioni diplomatiche continueranno con la mediazione importante in questo periodo anche del ds Manna.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile