Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Parolo: "Alla Lazio un nuovo Sarrismo. Un piacere rivedere Felipe Anderson a questi livelli"

Parolo: "Alla Lazio un nuovo Sarrismo. Un piacere rivedere Felipe Anderson a questi livelli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 28 settembre 2021 00:12Serie A
di Andrea Piras

L'ex centrocampista della Lazio Marco Parolo ha commentato ai microfoni di Lazio Style Radio il momento della formazione di Maurizio Sarri, reduce dal successo nel derby contro la Roma: "Un nuovo Sarrismo? L'esperienza Napoli è irripetibile, ogni squadra ha il suo modo di essere messa in campo. Il tecnico ha le sue idee ma le plasma in base a chi si trova davanti. Farà un nuovo sarrismo alla Lazio. Nelle gare in cui la Lazio non s'è imposta, ha fatto fatica a uscire col palleggio dal basso. Si andava con palle alte, lunghe, che probabilmente non si sposano proprio con le caratteristiche di Immobile. La Lazio è riuscita a mettere la gara sui giusti binari nonostante la Roma credo abbia fatto un'ottima partita - riporta Lalaziosiamonoi.it -. La Lazio ha avuto meno palla ma è andata più in porta. Qualità nell'uscire ma si va a far male, credo sia questo il nuovo sarrismo. La squadra sta crescendo anche in difesa, in questo si vede tantissimo la mano dell'allenatore. Per tutta la partita ho visto una compattezza di squadra sarriana. Felipe Anderson? Ieri ha fatto delle giocate veramente incredibili. E' stato un piacere rivederlo a questo livello. Ogni tanto si prende delle pause, ma credo sia perché sta facendo anche tanta fase difensiva. Acerbi e Luiz Felipe? Acerbi a quattro ci ha già giocato, per lui è indifferente. Sa adattarsi e fare grandi partite indipendentemente dalla difesa. E questo dev'essere d'aiuto anche a Ramos, che ieri per me ha fatto una grande partita. Fa ancora qualche errore nelle letture, ma se non sbagli non impari. E lui è uno a cui piace lavorare, imparare, migliorarsi. Pedro è un giocatore d'esperienza. Ieri anche Milinkovic ha giocato molto vicino a Immobile, intorno al 70' aveva un baricentro di 5/6 metri, di media, più avanti rispetto agli altri impegni".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000