Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pioli prima di Rennes-Milan: "Kalulu e Tomori non ci saranno, vediamo per domenica"

Pioli prima di Rennes-Milan: "Kalulu e Tomori non ci saranno, vediamo per domenica"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 16:37Serie A
di Tommaso Bonan

Mister Stefano Pioli, alla vigilia di Rennes-Milan di Europa League, è stato intervistato da Milan TV. Di seguito tutte le dichiarazioni dell’allenatore rossonero.

Come vi avvicinate a questa partita? “Assolutamente con grande concentrazione, grande voglia di passare questo turno. È chiaro che ci siamo presi un buon vantaggio nella partita d’andata ma è altrettanto vero che non possiamo considerarla finita. Giochiamo contro una squadra che, pur cambiando 5-6 giocatori, ha vinto nella sfida in campionato. È una squadra che sta bene. Ci conosciamo bene, sia noi che loro. Questo può essere un vantaggio, ma possiamo anche aspettarci cose diverse perché proveranno a rimontare. Noi siamo solamente concentrati su quello che dobbiamo fare per raggiungere il passaggio del turno”.

Kalulu e Tomori oggi si sono allenati col gruppo: “È chiaro che Kalulu e Tomori era da tanto tempo che non si allenavano con noi, recuperarli sarà molto importante. Non saranno a disposizione per domani sera, casomai vediamo per domenica. Chiaro che c’era la felicità di riavere in gruppo dei giocatori importanti”.

Quali sono le armi migliori del Rennes? “La loro verticalità, la loro velocità sicuramente e anche le loro posizioni, all’andata hanno provato a metterci in difficoltà con delle posizioni diverse rispetto a quelle che pensavamo. Possiamo aspettarci anche qualcosa differente domani sera. È una squadra veloce, è una squadra di qualità che assolutamente non alzerà bandiera bianca facilmente. Dovremo essere bravi noi a interpretare la partita con grande attenzione, con grande convinzione, gestire bene cercando di colpire gli avversari”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile