Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pradè: "Siamo la Fiorentina, dobbiamo fare di più. A loro è stato fischiato un rigorino"

Pradè: "Siamo la Fiorentina, dobbiamo fare di più. A loro è stato fischiato un rigorino"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 18 febbraio 2024, 18:45Serie A
di Simone Lorini

Daniele Pradè, ds della Fiorentina, ai microfoni ufficiali del club viola ha parlato dopo il pari di oggi pomeriggio con l’Empoli: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, poi abbiamo preso due ripartenze in tutta la partita e in una abbiamo subito gol. Poi a loro è stato fischiato un rigorino dai... ma non siamo riusciti ad avere la reazione. Però facciamo un passettino in avanti, dobbiamo essere bravi a ritrovare positività, altrimenti cadiamo in un momento di depressione che non ci possiamo permettere”.

Sugli avversari: “L’Empoli fa le sue gare, ha un allenatore preparato e non è facile per nessuno, vengono da una fase positiva. Ma noi siamo la Fiorentina, dobbiamo fare di più, venire in questi campi e vincere le partite. Questo purtroppo non è il momento, ma l’obbligo è di vincere”.

Prosegue: “Non abbiamo altre chance. Dobbiamo pensare che la stagione è lunga, abbiamo un ottavo di Conference e una semifinale di Coppa Italia, gli obiettivi li abbiamo. Poi rientreranno tutti via via: Gonzalez lo sta facendo, Dodo e Castrovilli scalpitano, Sottil è tornato. Beltran? Sesta rete, è una nota positiva. È un giocatore sveglio e furbo, è un giocatore eclettico che sapevamo ci potesse dar questo”.

Sul match con la Lazio: “Adesso abbiamo una settimana per prepararla e daremo il massimo contro una diretta concorrente. Dobbiamo vincere le partite, c’è poco da parlare. Servono i fatti”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile