Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sabatini: "Fagioli tornerà, ne sono certo. Consigli a Giuntoli? Ma se è più bravo di me!"

Sabatini: "Fagioli tornerà, ne sono certo. Consigli a Giuntoli? Ma se è più bravo di me!"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 novembre 2023, 21:56Serie A
di Simone Lorini

Walter Sabatini, ex ds della Salernitana, tra le altre, ha parlato al microfono di BianconeraNews delle possibilità di tornare a giocare di Nicolò Fagioli: ''Certo che si. E' già successo in passato che calciatori importanti sono stati fermati da episodi o situazioni estemporanee che niente hanno a che vedere con il calcio. Ha tutto il tempo per riprendersi, capire e non deve perdere l'attitudine psicofisica all'allenamento. Si allenerà, sarà pronto per quanto potrà tornare a giocare''.

E su Pogba? Lei lo avrebbe riportato alla Juve?
"Io certo che l'avrei riportato. Ho una grande ammirazione per Pogba. Certamente le condizioni fisiche oggi restano l'oro fondamentale all'interno di un club. Quando i giocatori sono recidivi negli infortuni, questo diventa un problema difficilmente risolvibile, ma dal punto di vista tecnico, Pogba è un giocatore che non si discute".

Se fosse Giuntoli, quale sarebbe il calciatore che acquisterebbe ad occhi chiusi e perché?
"Questo non lo dico innanzitutto perché Giuntoli è più bravo di me e quindi sa da solo ciò che deve fare. Naturalmente io guardo il mio calcio, ci sono alcuni calciatori che prenderei in considerazione ma non li dico a nessuno perché è una turbativa d'asta, è una turbativa nel mercato perché se un dirigente, fa il nome di un giocatore, naturalmente cambia il valore del giocatore: o si deprezza o si incrementa il prezzo, quindi è una cosa che non voglio dire. Tra l'altro aggiungo che Giuntoli ha dimostrato di non aver bisogno di consiglieri".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile