Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Salernitana, Ribery: "Bello tornare a Firenze. La stagione? In ritiro avevo capito che aria tirava"

Salernitana, Ribery: "Bello tornare a Firenze. La stagione? In ritiro avevo capito che aria tirava"
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 9 novembre 2022, 10:00Serie A
di Luca Bargellini

Fiorentina-Salernitana è senza alcun dubbio la gara di Franck Ribery. Il campione francese, salutato il Bayern Monaco, ha scelto Firenze, prima, e Salerno, poi per chiudere in Italia la sua carriera. Oggi, appese le scarpette al chiodo e divenuto collaboratore di Davide Nicola, ha raccontato il match alla vigilia attraverso le colonne de Il Mattino: "È sempre un piacere tornare al Franchi. Sarà una gara difficile: la Fiorentina ha buoni giocatori e ci sarà certamente uno stadio pieno. Da parte nostra dobbiamo essere tranquilli e con la testa libera. Consapevoli di poter svolgere il nostro lavoro nel migliore dei modi".

Spazio, poi, ad un'analisi sulla prima parte di stagione dei granata: "Fin dal ritiro avevo capito che aria tirava. Abbiamo un presidente come Iervolino che ha grandi ambizioni. Abbiamo dei tifosi super ed è arrivato anche un bravo ds come De Sanctis. Sapevamo che sarebbero arrivati giocatori importanti. Insomma, si percepiva che stava nascendo un bel gruppo e che volevamo vincere insieme. È per quello che la squadra ha fatto bene fin qui".

Primo piano
TMW Radio Sport