Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Sassuolo-Salernitana 5-0, le pagelle: Thorstvedt MVP, malissimo la difesa dei campani

Sassuolo-Salernitana 5-0, le pagelle: Thorstvedt  MVP, malissimo la difesa dei campaniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 3 ottobre 2022, 06:34Serie A
di Daniel Uccellieri

Risultato finale: Sassuolo-Salernitana 5-0

PAGELLE
SASSUOLO (A cura di Daniel Uccellieri)

Consigli 6,5 - Impegnato pochissime volte dalla Salernitana, risponde sempre presente. Una certezza per il Sassuolo

Toljan 6,5 - Fa buona guarda dalla sua parte, la Salernitana non riesce a sfondare sulla sua fascia.

Erlić 6,5 - Determinato e attento, come dimostra l'intervento da terra nel primo tempo. Sbaglia, ma poi ci mette una pezza determinante. (Dal 67' Ayhan 6 - Entra a risultato già acquisito, fa buona guardia in difesa)

Ferrari 6,5 - Guida la difesa con autorevolezza, sempre attento e preciso.

Rogério 6,5 - Difende con ordine e spinge con la solita qualità.

Frattesi 6,5 - Ormai le sue ottime prestazione non sono certo una novità. Moto perpetuo in mezzo al campo, gli manca solo il gol. (Dall'80 Obiang S.V)

López 7 - Quando la Salernitana sbaglia, lui è sempre il primo ad arrivare sul pallone. Verticalizzazioni perfette del francese, protagonista assoluto nella ripresa.

Thorstvedt 7,5 - Il migliore in campo per distacco: prima in versione assist-man, poi veste i panni del bomber dopo aver fallito anche una grande occasione nel primo tempo. (Dal 67' Harroui 6.5 - Entra e trova il gol che chiude la gara. Meglio di così...)

Laurienté 7 - Trova il primo gol in serie A poi pecca di egoismo e si divora il vantaggio. Quando parte palla al piede è sempre pericoloso. Suo l'assist per il gol di Harroui

Pinamonti 6,5 - Freddo dal dischetto, ritrova il gol che cercava da tempo. Un rete che dà sicuramente morale(Dal 46' Alvarez 6 - Aumenta il minutaggio per il giovane talento del Sassuolo, segno che Dionisi crede molto nelle sue qualità. E l'ex Penarol ripaga la fiducia con un assist.)

Ceide 6,5 - La sorpresa nell'undici titolare del Sassuolo, conquista il rigore dopo un tunnel su Lovato. Ad inizio ripresa sfiora anche il gol, prestazione decisamente positiva. (Dal 59' Antiste 6 - Nel finale si toglie la soddisfazione del gol)

Alessio Dionisi 7 - Il suo Sassuolo domina per 90 minuti, azzecca tutto, dall'undici iniziale ai cambi. Partita perfetta.

SALERNITANA (A cura di Luca Esposito)

Sepe 5,5 - Non può nulla sulle reti del Sassuolo, compie un paio di interventi importanti nel primo tempo.

Bronn 4,5 - Soffre molto Laurientè, gli concede troppo spazio a Laurientè in occasione del gol del vantaggio dei neroverdi. Dal 46' Bradaric 4,5 - Entra in campo e come nelle ultime gare non dà nessun apporto alla causa.

Daniliuc 4,5 - Duella con Pinamonti che si sblocca solo su calcio di rigore. Nel secondo tempo poi va in difficoltà sulla velocità in campo aperto del Sassuolo.

Lovato 4,5 - Esordio in maglia granata. Il Sassuolo è pericoloso soprattutto dal lato opposto al suo ma Ceidè gli va via troppo facilmente in occasione del rigore. Affonda nel secondo tempo insieme a tutta la squadra.

Mazzocchi 5 - Mette qualche pallone interessante in area su cui però i compagni sono poco precisi. Nel secondo tempo viene spostato in difesa e non si vede più. Dall'81' Kastanos s.v.

Coulibaly 5 - In fase calante dopo un inizio esaltante di campionato. Prova spesso la giocata personale perdendo palla e fa poco filtro davanti alla difesa.

Maggiore 4,5 - Non è un regista, ci sta giocare un paio di partite in quella posizione ma alla lunga le difficoltà nel giocare in un ruolo non suo stanno uscendo. Commette il fallo da rigore. Dal 46' Radovanovic 5 - Cerca di mettere ordine ma la condizione non è delle migliori. Soffre la velocità dei centrocampisti avversari.

Vilhena 4,5 - Forza spesso la giocata invece di cercare le giocate più semplici. Troppo incostante nell'arco della partita in cui alterna buone giocate a grosse pause. Bonazzoli 5 - Cerca di darsi da fare piazzandosi tra le linee ma è poco concreto.

Candreva 5 - Molti più errori rispetto al solito, sia negli appoggi che nei cross. Impreciso anche sui calci piazzati.

Dia 5 - Due occasioni nitide nel primo tempo, sulla prima è bravo Consigli in uscita, nella seconda spara fuori da ottima posizione. Spostato sulla fascia nella ripresa è meno nel gioco. Dall'81' Botheim s.v.

Piatek 5,5 - SI vede poco o nulla, controllato bene dalla difesa neroverde. La squadra lo assiste poco e lo serve male.

Davide Nicola 4,5 - Una vittoria nelle ultime 13. Il Sassuolo segna in uno colpo solo i gol che aveva fatto nelle prime sette gare. Approccio negativo, poi il rigore nel momento migliore dei granata. Il centrocampo non fa filtro, il Sassuolo arriva con troppa facilità nei pressi di Sepe. Nel secondo tempo passa al 4-3-3 ma le cose non cambiano, squadra disordinata e poco pericolosa.

Primo piano
TMW Radio Sport