Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Scalvini è inseguito da mezza Europa. Ma fino a giugno rimarrà all'Atalanta

Scalvini è inseguito da mezza Europa. Ma fino a giugno rimarrà all'AtalantaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 dicembre 2022, 15:00Serie A
di Andrea Losapio

Giorgio Scalvini è probabilmente la prossima grande plusvalenza dell'Atalanta di Gasperini. Diciannove anni appena compiuti, già in Nazionale, esperienze in Europa, titolare in nerazzurro, sembra avere cinque anni in più. Per questo tutti i grandi club d'Europa ci hanno messo gli occhi addosso. Dal Bayern Monaco, che ha chiesto informazioni, passando dal Manchester City e dallo United, oppure il Liverpool e l'Atletico Madrid. Situazione però in continua evoluzione, visto che ora la valutazione è di una trentina di milioni, con outlook positivo.

Anche l'Inter.
Nei giorni scorsi c'è stato un pour parlare con l'Inter da parte dell'entourage, che rappresenta anche Alessandro Bastoni. Il giocatore piace ed è un obiettivo soprattutto perché a giugno De Vrij e Skriniar vanno in scadenza, così come Acerbi probabilmente tornerà alla Lazio. I buoni rapporti fra i club potrebbero essere una spinta per l'affare, ma con così tante società interessate non sarà semplice nemmeno per i meneghini.

Le altre italiane
La Juventus ha chiesto informazioni nei mesi scorsi, ma l'ultimo a iscriversi alla corsa per Scalvini è stato il Milan, con un sondaggio nei giorni scorsi. Anche qui il rischio asta è alto, ma l'idea è quella che Scalvini rimanga a Bergamo almeno fino alla fine della stagione per avere un anno completo in prima squadra per poi monetizzare.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile