Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Serbia-Montenegro nel segno della Lazio: Milinkovic vs Marusic. E Gonzalez verrà riscattato

Serbia-Montenegro nel segno della Lazio: Milinkovic vs Marusic. E Gonzalez verrà riscattatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 marzo 2023, 08:45Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Per un’ora abbondante venerdì è rimasto in panchina, Milinkovic, nella vittoria della Serbia contro la Lituania. È entrato al 68’ per la felicità di Sarri, ben contento che il suo Sergente abbia riposato e non sia stato spremuto fino in fondo. Oggi, però, contro il Montenegro di Marusic (titolare invece contro la Bulgaria l’altro giorni) il centrocampista della Lazio dovrebbe essere in campo per affrontare il suo amico a Formello. Hanno vissuto vicini, spesso sono insieme nel tempo libero e hanno molti amici in comune. La partita sarà importante per le dinamiche del gruppo G, completato dall’Ungheria: sia la Serbia che il Montenegro sono a 3 punti e si giocheranno il pass per gli Europei fino alla fine.

Il baby talento
In attesa che Lotito incontri Sarri per definire il futuro, che nelle idee del tecnico dovrà essere a tinte tricolore, a Formello hanno deciso per riscattare Diego Gonzalez, l’esterno offensivo classe 2003 arrivato in 31 gennaio in prestito dal Celaya. In pochi mesi, il mancino paraguaiano, ha convinto tutti, anche Lotito che lo ha visto in prima persona. Con la Primavera è a quota 2 gol e sta piacendo anche allo staff della prima squadra, che lo ha chiamato ad allenarsi con i grandi in più occasioni. L’operazione costerà 1 milione di euro più 2,5 milioni di bonus in caso di traguardi che raggiugnerà.

Primo piano
TMW Radio Sport