Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Atalanta, trattativa per Hojlund. Convinto il giocatore, ma lo Sturm Graz non lo cede

TMW - Atalanta, trattativa per Hojlund. Convinto il giocatore, ma lo Sturm Graz non lo cedeTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 19 agosto 2022, 17:08Serie A
di Andrea Losapio

L'Atalanta ha individuato il giovane che, nelle intenzioni, è il possibile vice Duvan Zapata. Si tratta di Rasmus Hojlund, centravanti dello Sturm Graz, 19 anni e già sei gol in questa stagione. Le trattative vanno avanti da mercoledì, quando c'è stato un primo contatto tra le parti. La prima risposta è stata assolutamente negativa, perché gli austriaci non hanno alcuna intenzione di cederlo. Hojlund peraltro spera di essere convocato con la Nazionale danese e giocare il Mondiale.

Nei giorni scorsi si era interessato molto anche il Bologna, che però reputa impossibile arrivare economicamente al giocatore. Hojlund non ha una valutazione chiara in questo momento, lo Sturm Graz è uscito dalla Champions League per mano della Dinamo Kiev ma sa che potrebbe avere fra le mani un possibile craque. Considerando gli attaccanti usciti dal campionato austriaco nell'ultimo periodo (Haaland o Adeyemi su tutti) la valutazione potrebbe schizzare verso l'alto con una prima parte di stagione a livelli alti.

L'Atalanta ha lavorato anche sul lato giocatore, trovando la disponibilità a trasferirsi a Bergamo e giocare nell'Atalanta. Però al momento lo Sturm Graz non ha intenzione di cederlo se non per cifre folli. Le prime offerte (con outlook positivo) sono state inoltrate, arrivando già intorno ai 9 milioni di euro, ma per ora sono state rispedite tutte al mittente.