Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Bini: “Brozovic? Da capire se le offerte saranno le stesse dello scorso anno...”

TMW RADIO - Bini: “Brozovic? Da capire se le offerte saranno le stesse dello scorso anno...”TUTTO mercato WEB
martedì 21 marzo 2023, 21:30Serie A
di Simone Bernabei
Piazza Affari
TMW Radio
Piazza Affari
Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Lucio Marinucci - Ospiti: Graziano Bini e Ivan Cardia
00:00
/
00:00

Graziano Bini, allenatore ed ex calciatore, è intervenuto a TMW Radio durante il programma “Piazza Affari” per commentare vari temi.

Come si spiega questa differenza da parte dell’Inter tra Serie A e Champions League?
“Impossibile capire che cosa stia succedendo. L’unica cosa che mi può venire in mente, anche se non penso sia così, è che in Champions League sono più concentrati. Non sta convincendo molto Lukaku e ci mancano i suoi gol. Dzeko ha fatto bene fino ad un mese fa ma è normale anche per l’età. Il bosniaco sta pagando tutto quello che ha già fatto. È stato criticato molto nell’ultimo periodo ma vorrei ricordare che ha tirato la carretta fino ad oggi”.

Per quanto riguarda l’alternanza tra Calhanoglu e Brozovic che cosa ha portato? Il croato lascerà i nerazzurri?
"Nel gruppo non credo abbia portato qualcosa. In Brozovic, però, può aver suscitato qualcosa. L’anno scorso si è fatto tutto per tenerlo mentre quest’anno sembra in partenza. Adesso, però, bisognerà capire se le offerte saranno le stesse dello scorso anno. È stato anche preso Asllani che può sostituirlo nel caso parta in croato. Io credo che per il numero 77 ci sia stata qualche frizione con la società più che con l’allenatore per le storie della scorsa estate”.

Sui problemi in difesa? Dumfries può essere ceduto?
“Il problema lì è che si sono infortunati tutti nello stesso periodo. Questo, purtroppo, ti fa pagare qualcosa. Se ti manca un solo titolare si può far notare meno ma se ne mancano di più si vede. Su Dumfries, credo abbia avuto un’involuzione incredibile. Non so che cosa possa avere ma l’olandese non sembra quello dello scorso anno. Questo è importante anche sul discorso della vendita perché le offerte non saranno le stesse”.

Inzaghi potrebbe restare il prossimo anno?
“Se non sbaglio gli avevano anche rinnovato il contratto 5-6 mesi fa. Se arriva in Champions League credo che per Inter, Milan e Juventus sia normale proseguire così. Andare avanti in Champions League adesso diventa dura. Non gli darei la sufficienza per ora. Anche perché l’anno scorso il campionato lo ha perso l’Inter”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile