Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Caso: “Mbappe? Sarà dura togliergli il Pallone d'Oro nei prossimi anni”

TMW RADIO - Caso: “Mbappe? Sarà dura togliergli il Pallone d'Oro nei prossimi anni”TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 7 dicembre 2022, 17:29Serie A
di Dario Marchetti

Domenico Caso, ex allenatore della Lazio, è intervenuto a TMW Radio durante Piazza Affari per parlare di del Mondiale in Qatar:

Chi ha inciso di più tra Mbappe, Neymar e Messi in questo Mondiale fin qui?
“Sono tre campioni indiscutibili e lo stanno dimostrando in questo Mondiale. Messi è straconosciuto, Mbappe è la stella che sta emergendo con caratteristiche fisiche e tecniche straordinarie. Sarà dura togliergli lo scettro del Pallone d’Oro nei prossimi anni. Neymar ha superato il suo problema e ora sta facendo benissimo. Tite mi sembra un ottimo allenatore, non disdegna la fase difensiva e mi sembra migliore di quella di Francia e Argentina. Questo mi fa propendere per la Selecao come favorita”.

Sull'Argentina di Messi
"Quando si hanno questi campioni non c’è tattica che tenga. Messi viene dietro per non essere asfissiato dagli spazi stretti. Calcisticamente è intelligentissimo, ma non lo scopriamo oggi. E’ un fenomeno, tatticamente non sono giudicabili. Devono andare in campo e fare quello che sanno. Sono loro che devono cercarsi la zona di campo giusta, non c’è bisogna di dirgli nulla”.