Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Marchi: "Napoli, mi aspetto un grande colpo tra centrocampo e attacco"

TMW RADIO - Marchi: "Napoli, mi aspetto un grande colpo tra centrocampo e attacco"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 17 agosto 2022, 18:08Serie A
di Redazione TMW

Il procuratore Giancarlo Marchi è intervenuto ai microfoni di TMW Radio, durante la trasmissione A Tutto Mercato, per fare il punto sul mercato di Serie A, in particolare sul Napoli: "È stato criticato per le cessioni importanti, ma non va dimenticato che si stanno facendo acquisti importanti, come ad esempio Ndombele, che è un top player e Raspadori. A volte le squadre non favorite vincono i campionati, come il Milan, che ha puntato sui giovani nel corso degli anni. Il Napoli si sta muovendo proprio in questa direzione e non va escluso a priori per la lotta al vertice”.

La Juventus deve ancora risolvere il problema del centrocampo?
“Il problema della Juventus in questi anni è stato proprio legato al centrocampo. Rispetto alla altre big ha sempre avuto qualcosa in meno. Senza l’arrivo di un regista di valore e con l’infortunio di Pogba, il rischio è di un’altra stagione non all’altezza. Paredes sarebbe un profilo di valore, ma in questo momento la mancata cessione di Rabiot al Manchester United sta bloccando l’operazione”.

Il giocatore a parametro sta diventando una trappola per le società?
“La Roma per dire quest’anno ha preso una serie di giocatori a parametro zero, ma con ingaggi contenuti. Il problema è quando gli stipendi diventano faraonici, impedendo di fatto una futura cessione”.

La convince il progetto giovani del Milan?
“Il Milan sta portando avanti una linea impostata già qualche anno fa, ossia di puntare su giocatori giovani. Maldini e Massara stanno proseguendo per questa strada, a mio avviso giusta. Pioli poi è un tecnico in grado di valorizzare i giovani, che sta raccogliendo i frutti di un lavoro egregio”.

Cosa si aspetta da questo finale di mercato?
“Mi aspetto un colpo importante tra centrocampo e attacco per il Napoli, anche oltre Raspadori e Ndombele e ovviamente un centrocampista per la Juventus”.

Articoli correlati