Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

TOP 100 TMW - Calhanoglu, il derby ti esalta. Altri due interisti in graduatoria. Posizioni dalla 90 alla 86

TOP 100 TMW - Calhanoglu, il derby ti esalta. Altri due interisti in graduatoria. Posizioni dalla 90 alla 86TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
martedì 9 novembre 2021, 13:30Serie A
di Gaetano Mocciaro

Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com, fra coloro che abbiano preso voto in almeno 6 partite.

Di seguito le posizioni dalla 90 alla 86:

90 - ARTURO VIDAL (Inter) 6.17
Non è riuscito a dare l'apporto voluto all'Inter nella stagione dello scudetto e questo ha sollevato i dubbi sulla sua affidabilità. Tuttavia in questa stagione, pur avendo saltato 4 partite per infortunio, più una per il rientro dal Sudamerica e non essendo mai partito titolare, il cileno quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto benissimo. Su tutte la prova col Genoa, con tanto di gol e assist.

89 - HAKAN CALHANOGLU (Inter) 6.17
Uno dei trasferimenti più chiacchierati dell'estate, il tradimento dal Milan all'Inter a parametro zero dopo quattro anni. Si presenta tirato a lucido per l'esordio contro il Genoa, dove segna e fa segnare e merita un 7,5. Il rendimento non trova più questi picchi fino al derby, dove arriva caricato dalle contestazioni dei suoi ex tifosi e gioca una signor partita dimostrando di avere personalità nel voler calciare un rigore sotto la Sud e trasformarlo.

88 - MARCELO BROZOVIC (Inter) 6.17
Imprescindibile per Inzaghi, il croato fin qui è sempre stato schierato titolare, garantendo una certa continuità nel rendimento. Contro il Bologna il picco più alto, dove ha trovato anche il gol ma anche l'ultimo mese è stato fin qui notevole, quasi mai sotto il 6,5 di media.

87 - MIGUEL VELOSO (Hellas Verona) 6.17
Inizio da incubo per il portoghese, espulso all'esordio, squalificato la partita successiva e poi costretto a saltare altri 4 incontri per infortunio. Il campionato del regista è di fatto iniziato a ottobre, in compenso la qualità è sempre intatta. Due assist contro Milan e Lazio e solite prove da gran direttore d'orchestra.

86 - DANIELE VERDE (Spezia) 6.18
Velocità e imprevedibilità al servizio dello Spezia. Chiedere ai difensori del Milan, ubriacati nel pomeriggio del "Picco" nonostante il successo finale. Contro i rossoneri la prova migliore, dove ha ha avuto un ruolo decisivo nel gol degli aquilotti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000